Serie B, 8^ Giornata: Palermo-Parma il Big Match

Serie B 2017-18 Ottava giornata che si apre domani alle 18. Domenica alle 15 il Big match del "Renzo Barbera" tra Palermo e Parma. Chiude il Frosinone in trasferta a Novara.

Serie B 2017-18, ottava giornata piena di sorprese e di sfide emozionanti. Classifica che ci appare sempre più chiara con il Frosinone solo in testa e con Avellino, Perugia e Palermo ad inseguire. Proprio i rosa-nero, in attesa dello scontro diretto di sabato prossimo a Frosinone, saranno i protagonisti del big match di giornata dove in terra siciliana arriverà il Parma. Insomma, nonostante la sosta per le nazionali, anche questa domenica ci toccherà restare davanti al televisore per seguire una giornata di Serie B a dir poco emozionante. Andiamo allora ad analizzare come le squadre hanno preparato le sfide che ci attendono questo fine settimana.

Serie B che questa settimana si trasforma nella massima serie calcistica in azione, poichè come già detto, con gli appuntamenti nazionali si ferma per un turno la Serie A. Per questo, oggi appuntamento alle 18 per SalernitanaAscoli, scontro importantissimo in chiave salvezza con le due formazioni distanti un solo punto in fondo alla classifica. Alle 20, invece, sfida tutta in bianco e nero con il Cesena che ospita al “Manuzzi” lo Spezia. A poche ore dall’ufficialità dell’acquisto di Alberto Gilardino, lo Spezia è subito impegnato in una sfida ostica con il neo numero 10 già a disposizione di Gallo. Da segnalare il cambio al timone per il Cesena che da pochi giorni ha sostituito Camplone con l’ex Carpi, Castori.

Domani, appuntamento mattutino anche per la Serie B con PescaraCittadella. Zeman lancerà dal primo minuto uno scatenato Benali insieme all’attuale bomber di lega, Pettinari. Saranno ben sette invece, i campi in cui si giocherà alle 15 a partire da Venezia dove arriverà il Carpi. A poche ore dall’addio del Direttore Sportivo Perinetti, accasatosi secondo fonti interne al club a Genova sponda grifone, la formazione di Inzaghi troverà davanti una rosa importante come quella del Carpi. Segue il big match del “Renzo Barbera” tra Palermo e Parma, sfida tra due formazioni storiche della massima categoria nazionale. A Parma, in settimana si è parlato molto di un Emanuele Calaiò in grandissima forma. Si spera che l’arciere ex Napoli possa essere l’uomo in più per D’aversa.

A Cremona match interno con la Ternana, dopo la grande partita di Frosinone che ha visto la stessa capolista ferma sullo 0-0 contro l’ex Mokulu e la sua Cremonese. Trasferta a Chiavari, contro l’Entella, per il Brescia di Boscaglia che vuole continuare la serie positiva e dimostrare di avere a disposizione un gran gruppo. Per il Foggia invece sfida ad Empoli, con i rossoneri che scenderanno in campo questa giornata con un ritrovato Fedato, a segno domenica scorsa con il Novara e più carico che mai. L’Avellino, dopo il siparietto social con l’azienda produttrice di Birre “Ceres”, affronterà proprio il Bari che pochi giorni fa ha ufficializzato la nuova sponsorizzazione con la Birra Peroni. Insomma, una sfida che ha tutti i presupposti per essere spumeggiante.

Il Perugia continua ad inseguire il Frosinone, e dovrà conquistare assolutamente i tre punti contro la Pro Vercelli nella sfida casalinga di domenica. Grande assente della sfida il coreano Han, che ha scelto di scendere in campo con la Corea Del Nord. A chiudere la giornata di campionato per l’ottavo turno di Serie B, sarà il match tra il Novara e lo stesso Frosinone. Corini ha dichiarato in conferenza stampa che il Frosinone è la maggior candidata a vincere il campionato, ma Longo con l’emergenza in attacco, a causa dell’infortunio di Daniel Ciofani, dovrà rivedere le carte in tavola.