Acquisti Avellino, Miliev in ritiro: potrebbe firmare

Nella giornata di ieri si è aggregato al gruppo biancoverde il difensore bulgaro Jordan Hristov Miliev, classe ’87 proveniente dal Levski Sofia. Il giocatore sosterrà un periodo di prova con i lupi a Castel di Sangro e verrà valutato da mister Rastelli.
Miliev, connazionale di Andrey Galabinov, vanta una discreta esperienza a livello internazionale; è stato infatti più volte convocato nelle nazionali giovanili della Bulgaria e conta anche 3 presenze in nazionale maggiore.

Difensore centrale, alto 184cm, è cresciuto nelle giovanili del Lokomotiv Plovdiv, club con il quale ha anche esordito nella Prima Divisione bulgara. Con il Lokomotiv ha collezionato 65 presenze e 3 reti in due stagioni e mezzo, giocando anche nella Coppa Intertoto UEFA.

Miliev Avellino

Miliev, nativo di Peshtera, è passato nel gennaio 2009 al Levski Sofia, il club più titolato della Bulgaria. Con la maglia del Levski, Miliev è riuscito a giocare anche ad alti livelli in competizioni europee, esordendo in Europa League e nei turni preliminari di Champions League. Il giovane difensore dopo quattro stagioni al Levski, nelle quali ha totalizzato 76 presenze, ha trascorso un periodo in prestito in Israele, all’Ironi Nir Ramat HaSharon F.C.

Tornato al Levski Sofia dopo il prestito, si è svincolato data la scadenza del suo contratto e ora si trova in prova con l’Avellino. Tocca adesso a mister Rastelli decidere sul futuro del giocatore, che è alla ricerca di un contratto a tempo pieno. L’acquisto del difensore potrebbe aggiungere esperienza al reparto arretrato biancoverde e sarebbe un acquisto rilevante.

Leggi anche –> Calciomercato Avellino, Sansovini può arrivare ad inizio agosto

Leggi anche –> Avellino, Zigoni al Lecce, il bomber triste uomo del gol promozione

Leggi anche –> Calciomercato Avellino: fatta per Bergamelli in prova il portiere Diouf