Amichevole Avellino-Cosenza, la Curva Sud diserta il Partenio?

In vista dell’amichevole contro il Cosenza di domani pomeriggio, la Curva Sud starebbe pensando di disertare il Partenio, restando fuori dall’impianto. L’indiscrezione, filtrata già ieri, è pronta ad essere confermata nella giornata di oggi.

Il cuore del tifo biancoverde, dunque, è pronto a contestare apertamente la società. Tanti i motivi della contestazione: un precampionato assolutamente deludente, con il culmine della sconfitta in Coppa Italia contro la Virtus Bassano, il pasticcio sullo stadio, il mercato eccessivamente low-cost e in ultimo i prezzi dell’amichevole di domani, giudicati troppo alti (anche se i prezzi sono stati decisi dalla società che gestisce l’evento, la Sport Media Event).

Intanto, Toscano in vista della partita contro i calabresi dovrà ancora fare i conti con gli indisponibili. Ai lungodegenti Gavazzi, Migliorini, Jidayi e Paghera potrebbe aggiungersi anche Tassi, che ieri non si è allenato, come Camarà. Probabile che si vada verso la conferma del 3-5-2 visto contro la Vultur Rionero, con le punte che dovrebbero essere Verde e Castaldo.

Leggi anche: Avellino-Cosenza, probabile formazione dei lupi