Arini alla Spal: “Ringrazio tutto l’Avellino, qui sono cresciuto tantissimo”

È arrivato il momento dei saluti per Mariano Arini, uno dei più importanti protagonisti degli ultimi campionati di B in Avellino, con tre stagioni e mezza da titolare a centrocampo. Giocatore di cui tutti i tifosi irpini hanno ammirato l’abnegazione e quella grande capacità di non arrendersi mai, anche nei momenti più difficili! Anche per questo sono stati tantissimi i messaggi di saluto arrivati sui social nelle ultime ore, e noi ve ne abbiamo riportati moltissimi

Il giocatore ci ha tenuto a salutare tutta la piazza, ricordando i momenti più belli della sua esperienza in biancoverde: “132 partite, 12 gol, un campionato vinto, una supercoppa vinta, una semifinale play-off e tante battaglie…tante emozioni che non riesco a raccontare con un semplice post, ma che rimarranno nel mio cuore per sempre. Questo per me vuol dire tanto, perché sono cresciuto come uomo e come calciatore qui e sono riuscito a lasciare qualcosa di me ai tifosi. Ringrazio la società, gli allenatori, i miei compagni di squadra e i tifosi che mi hanno sostenuto anche nei momenti più duri. Mi faccio un in bocca al lupo per la mia nuova avventura alla Spal. Grazie di tutto

Leggi anche: Avellino, Cessione Arini: Centinaia di Messaggi dei Tifosi sui Social

Leggi anche: Avellino, Ceduto Mariano Arini alla Spal: Ufficiale