Ascoli-Avellino 3-4, Tesser: “Partita difficile, ma risultato giusto”

Folle partita quella tra Ascoli e Avellino che termina con un 3-4 per i lupi di Tesser, riportando i biancoverdi a -5 dalla zona playoff e a +10 sui play-out.

Al termine dei 90 minuti, è intervenuto ai microfoni di Ottochannel Attilio Tesser, che ha commentato la vittoria così: “Bellissima partita, piena di grinta e di carattere nei primi minuti, giocata da una squadra vogliosa di portarsi il risultato a casa e di vincerla con merito.” 

Voce piena di emozioni quella del mister, che aggiunge: “Le somme si tireranno alla fine. Far proclami è inutile, dobbiamo avere noi la voglia di vincere. L’approccio alla gara è stato buono, abbiamo fatto due bellissimi gol con altrettante azioni belle; poi siamo entrati in difficoltà. Nel secondo tempo è uscito invece il carattere e un equilibrio tattico che ci hanno consentito di prendere in mano la partita, di pareggiare e poi di vincere.”

Successo che va dedicato ai 500 tifosi biancoverdi giunti al “Del Duca”, senza dimenticare uno degli uomini più criticati dal popolo avellinese, Roberto Insigne, protagonista assoluto del pomeriggio: “Questa vittoria mi riempie il cuore soprattutto perché ho potuto veder festeggiare nuovamente questi splendidi tifosi, che fanno sempre tanti sacrifici per seguirci in massa. Insigne? Sa stare al suo posto, in settimana l’ho visto molto bene e ne ho tenuto conto. Da qui la decisione di schierare lui, questa volta come trequartista.”

Ora testa alla Ternana “Ogni partita ha una storia a se, l’importante è prepararsi bene. In casa ospiteremo la Ternana che ha giocatori molto veloci, quindi dovremo fare una partita perfetta, migliore sicuramente di quella di oggi per sfruttare al meglio l’occasione, avendo due partite consecutive in casa.”

TUTTO SU ASCOLI-AVELLINO