Ascoli-Avellino: ad Ardemagni una giornata di squalifica

Il calciatore salterà l'incontro al Del Duca

Nel prossimo incontro Ascoli-Avellino, Matteo Ardemagni non ci sarà, causa squalifica per una giornata effettiva di gara ed ammonizione. Questo il verdetto del giudice sportivo in una insolita domenica all’insegna delle decisioni. In virtù del ritorno in campo già martedì 25 aprile, le sanzioni relative a calciatori e club sono arrivate nella giornata odierna.
Per quanto concerne l’Avellino, ecco puntuale lo stop per il bomber espulso nel secondo tempo della gara di ieri contro il Cesena dopo aver protestato con l’arbitro.
Il calciatore aveva in prima battuta rimediato il giallo per aver contestato la decisione arbitrale dopo un fallo fischiatogli contro. Successivamente ha proseguito nell’esternare il suo disappunto ed ha finito per applaudire il direttore di gara: a quel punto rosso diretto e doccia anticipata.
Fortuna che il referto non è stato particolarmente duro, altrimenti c’era il rischio concreto che l’attaccante si vedesse comminata qualche giornata in più di squalifica finendo così tra gli indisponibili anche per la gara contro il Benevento. Assente dunque solo per la prossima gara. Per i padroni di casa, in terra marchigiana, invece, nessuna squalifica.