Ascoli-Avellino 3-4: Risultato Finale

Una partita pazzesca. Un film avvincente dal primo all’ultimo minuto. L’Avellino al 20′ era già in vantaggio di due gol, ma da quel momento ha smesso di giocare, anche perchè l’Ascoli ha avuto una reazione rabbiosa che l’ha portato a chiudere il primo tempo in vantaggio 3-2. Nel secondo tempo l’Ascoli non ha smesso di attaccare cercando di chiudere la partita e mettendo gli irpini in grave difficoltà, ma ad un certo punto le energie dei marchigiani sono finite e l’Avellino prima pareggiando con Insigne e poi a 5 minuti dalla fine su rigore battuto da Castaldo, ha portato a casa un risultato importantissimo. Su tutti Insigne che ha disputato una partita di livello elevatissimo.

45′ + 6 E’ finita la partita Ascoli – Avellino 3-4

45′ + 2 – Migliorini non ce la fa ed esce in barella. Avellino in 10 negli ultimi minuti.

45′ – 5′ di recupero

43′ – GOOOL!!! Castaldo realizza il rigore! Avellino di nuovo in vantaggio. Castaldo spiazza Lanni. 4-3 Che partita, amici!

42′ – CALCIO DI RIGORE PER L’AVELLINO! FALLO DI MANO DI MITREA.

40′ – ultimo cambio Avellino: fuori Jidayi  dentro Rea

38′ – Occasione l’Avellino. Su calcio d’angolo Migliorini di testa , ma Lanni respinge

37′ – Cambio Avellino: fuori Pisano dentro Pucino 

34′ – Doppio cambio Ascoli: fuori Giorgi dentro Benedicic e fuori Cinaglia dentro Mitrea

34′ – Mokulu anticipato dal portiere in uscita.

30′ – La partita è calata di molto e non poteva essere diversamente dopo aver vissuto a ritmi pazzeschi per tutto il primo tempo e i primi venti minuti del secondo.

24′ – Ammonito Migliorini per un bruttissimo fallo su Petagna.

23′ Che partita! Dopo un primo tempo che ha visto prima l’Avellino andare sullo 0-2 e l’Ascoli ribaltare il risultato sul 3-2 ed un secondo tempo che aveva visto dominare gli ascolani, ora l’Avellino ha riagguanta il pareggio e sembra essersi ritrovato

22′ – Cambio Ascoli: fuori Almici  dentro Petagna

21′ – Su un lancio Mokulu spizza per Castaldo che da dentro l’area tira ma Lanni si supera.

18′ GOOOL! Ha pareggiato l’Avellino!!! E’ Insigne che segna il gol e riporta in vita i Lupi. Biraschi da destra effettua un preciso passaggio per Castaldo che appoggia a Insigne che fa partire un tiro imprendibile per il portiere.

18′ Poco da raccontare. L’Avellino cerca di tenere palla e di lanciare i suoi attaccanti con lanci lunghi, che sono facilmente preda della difesa dell’Ascoli. I bianconeri stanno rifiatando, gli irpini stanno cercando di ritrovare se stessi.

14′ Dopo un inizio di ripresa scoppiettante, adesso la partita è un po’ calata di ritmo. Poco da segnalare

9′ – Praticamente solo Ascoli che vuole chiudere la partita. Avellino in grande difficoltà

5′ – L’Avellino sembra ancora sotto choc dopo le tre reti in 20 minuti del primo tempo e dopo aver rischiato il quarto.

1′ – Migliorini, appena entrato, sbaglia clamorosamente, ne approfitta Cacia che entra in area, ma Frattali salva prima su Cacia e poi, sulla ribatutta, su Giorgi.

46′ – Nell’Avellino entra Migliorini esce Paghera.

45’+2′ – L’arbitro fischia la fine del primo tempo. Una bellissima partita che ha visto l’Avellino andare avanti di due gol, ma la risposta dell’Ascoli è stata impressionante e con Jankto e doppietta di Cacia ha ribaltato il risultato.

43′ Suicidio dell’Avellino, che dopo il doppio vantaggio, pensava di aver già chiuso la partita.

43′ GOOOL!!! Terzo gol dell’Ascoli ancora con Cacia. lancio lungo di Cinaglia per Cacia che fa fuori Jidayi, si gira e sinistro dal limite che batte Frattali

40′ era nell’aria il pareggio degli ascolani, che stavano premendo l’Avellino nella propria area. Troppo rinunciatario l’atteggiamento dell’Avellino che si è chiuso troppo.

40′ GOOOL!!! Ha pareggiato l’Ascoli con Cacia. Pasticciaccio in difesa dell’Avellino, su un cross di Jankto. Uscita a vuoto di Frattali, la palla finisce a Cacia che a porta vuota la mette.

35′ – E’ un Ascoli arrembante a volte, ma l’Avellino cerca di rispondere con ripartenze velocissime.

34′ Gol annullato all’Ascoli per fuorigioco di Cacia. L’avellino ha tremato.

33′ – Ammonito per Visconti per una brutta entrata su Cinaglia

33′ l’Ascoli spinge alla ricerca del pareggio. Avellino in difficolta in questa fase.

32′ – L’Avellino rischia l’autogol con Jidayi intervenuto su Jankto

29′ – Paghera rientra e sembra farcela

28′ – Paghera resta a terra dopo uno scontro.

25′ Stiamo assistendo ad una bella partita. Le due squadre non si risparmiano.

24′ GOOOL!!! L’Ascoli dimezza lo svantaggio con Jankto. Sugli sviluppi di un calcio di punizione al limite, la palla finisce a Jankto che non perdona.

21′ – Ammonito Giorgi per proteste

18′ La coppia Insigne-Mokulu in versione killer stanno affossando l’Ascoli e i Lupi Irpini riprendono a controllare la gara.

17′ GOOOL!!! Ha raddoppiato l’Avellino. Ancora Mokulu. Ancora una volta Insigne si libera sulla sinistra e mette al centro dove Mokulu da solo non può che appoggiare in rete! Avellino implacabile e Insigne sugli scudi!

17′ L’Ascoli sta portando in avanti il suo raggio d’azione, alla ricerca del pareggio, ma per il momento nessun pericolo per i biancoverdi

14′ l’Avellino si vede che ora è meno contratto e comincia a giocare

11′ GOOOL!!! Avellino in vantaggio con Mokulu! Passaggio filtrante di Insigne che mette Mokulu davanti al portiere. Da quella posizione il belga non sbaglia

11′ non succede molto, ma l’Avellino per ora è molto chiuso e si difende

6′ – Ascoli in attacco in quest’inizio di incontro. Cacia da fuori area tira, ma Frattali para

4′ – Pericolosa azione di Jankto dalla sinistra il tiro esce alto.

1′ – Avellino si presenta con il modulo classico del 4-3-2-1. L’Ascoli presenta Addae in cabina di regia e Jankto e Cacia in attacco.

0′ L’arbitro Saia della sezione di Palermo fischia l’inizio della partita

14:50 Benvenuti amici sportivi di avellino-calcio.it. In diretta dal Del Duca di Ascoli trasmettiamo la diretta testuale di Ascoli Picchio-Avellino.

Ecco le formazioni ufficiali:

Ascoli (3-5-1-1): Lanni; Cinaglia, Milanovic, Canini; Almici, Giorgi, Bianchi, Addae, Dimarco; Jankto; Cacia.

A disp.: Svedkauskas, Benedicic, Mitrea, Doudou Mangni, Carpani, H’Maidat, Altobelli, Petagna, Del Fabro.

All.: Devis Mangia.

Avellino (4-3-1-2): Frattali; Pisano, Jidayi, Biraschi, Visconti; Arini, Paghera, Gavazzi; Insigne; Castaldo, Mokulu.

A disp.: Offredi, Tavano, Pucino, Joao Silva, Rea, Sbaffo, Bastien, Chiosa, Migliorini.

All.: Attilio Tesser.

Arbitro: Franesco Paolo Saia della sezione di Palermo.

Assistenti: Francesco Disalvo della sezione di Molfetta e Gaetano Intagliata della sezione di Siracusa.

Sabato 12 marzo alle ore 15:00 giocano AscoliAvellino al “Del Duca” di Ascoli, per la 31^ giornata di Serie B. e Avellino-calcio.it vi offre la diretta Live con risultato in tempo reale dell’incontro. L’Avellino viene da due sconfitte consecutive e adesso più che guardare verso  l’alto deve guardarsi dalla rimonta dal basso e cercare di non farsi coinvolgere nei Play-off. Il Picchio invece nei play-off c’è e spera di venirne fuori.

I biancoverdi vinsero l’incontro di andata con un secco 3-0 con le reti di Mokulu, Tavano e Gavazzi, ma se invece guardiamo il girone di ritorno i marchigiani hanno ottenuto un risultato complessivo migliore : 12 punti rispetto ai 9 conquistati dagli irpini. Tesser dovrà rinunciare all’infortunato D’Angelo. In difesa ci sarà la coppi Jidayi e Biraschi, mentre Pisano e Visconti  staranno sulle fasce. Centrocampo a tre con Gavazzi , Paghera e Arini e con Bastien alle spalle di Castaldo e Mokulu.

Mangia ha di nuovo a disposizione Milanovic, ma rinuncerà a Mengoni e Pecorini infortunati. E’ probabile che i bianconeri si schierino con il 3-5-2, con Canini, Milanovic e Mitrea in difesa; Almici e Dimarco sulle fasce e Giorgi, Bianchi e Jankto a centrocampo. Attacco formato da Cacia e Petagna.

PROBABILI FORMAZIONI

ASCOLI (3-5-2): Lanni; Canini, Milanovic, Mitrea; Almici, Giorgi, Bianchi, Jankto, Dimarco; Cacia, Petagna. Allenatore: Mangia

AVELLINO (4-3-1-2): Frattali; Pisano, Jidayi, Biraschi, Visconti; Arini, Paghera, Gavazzi; Bastien; Castaldo, Mokulu. Allenatore: Tesser

 LA DIRETTA INIZIA ALLE ORE 14:50

ASCOLI-AVELLINO: TUTTE LE NOTIZIE