Ascoli-Avellino, Tesser: “Dobbiamo ripristinare il trend positivo”

Ha parlato Tesser alla vigilia di Ascoli-Avellino e ha invocato i suoi a tornare a vivere momenti positivi. Ci sono però ancora problemi fisici per Angelo D’Angelo che non recupera per la trasferta di Ascoli Piceno: “Sta svolgendo un lavoro differenziato e non lo rischio perché il muscolo è ancora stressato” le parole del mister alle telecamere mentre sul capitolo Insigne ieri è stata data una comunicazione errata poiché aveva avvertito un leggero fastidio a causa di un movimento innaturale ma oggi ha svolto a pieno regime l’allenamento con tutta la squadra”, ha detto il tecnico biancoverde.

Parlando della partita contro lo Spezia Tesser ha ammesso: “E’ mancata un po’ di cattiveria. Abbiamo creato tanto ma dobbiamo essere più cattivi”. Tesser si aspetta un Ascoli aggressivo e caparbio “…un Ascoli che ha bisogno di punti come noi e sarà una partita molto combattuta. Noi abbiamo voglia di rivalsa”, dice proseguendo il suo discorso il tecnico dei biancoverdi. Sulla fascia destra come già anticipato i giorni scorsi rientrerà Pisano che ha pienamente recuperato la condizione dopo l’infortunio della scorsa partita mentre sull’out mancino ci sarà Visconti. Sulla formazione il mister ha pochi dubbi se non sulla trequarti dove il ballottaggio Insigne-Sbaffo-Bastien è ancora nel vivo mentre in attacco spazio ancora al tandem Castaldo-Mokulu: “Mi aspetto molto da loro”.

ASCOLI-AVELLINO: TUTTE LE NOTIZIE