Come ripetevano gli Europe in una celebre canzone, è un “Final Countdown” quello che riguarda il Frosinone di Mister Marino, con la prima piazza ben difesa dalla Spal e poi leggermente indebolita dai due pareggi con Cesena e i gemellati di Avellino, striscia positiva che vuole confermarsi nella sfida di domani Ascoli – Frosinone.

Ma aldilà di tutto, i ciociari occupano ancora la prima posizione in compagnia della Spal di Sergio Floccari, che non intende cedere terreno. Siamo dunque arrivati al 35° turno della Serie B 2016-17, allo Stadio Del Duca di Ascoli in scena Ascoli – Frosinone, andiamo allora a scoprire come i due allenatori stanno preparando le squadre per la sfida di domani.

QUI ASCOLI

Aglietti e i suoi dovranno cercare di riscattarsi in questa difficile sfida, forse la meno adatta al momento non proprio positivo dei marchigiani. Sarà allora il momento di rialzare la testa e riportasi nelle posizioni più tranquille della classifica, che una piazza importante come Ascoli merita certamente. Allora dopo aver preso, purtroppo, conto degli indisponibili Augustyn, Felicioli e Lazzari, Mister Aglietti ha deciso di scendere in campo con un 4-4-2. In porta Lanni con a sostegno Almici, Mengoni, Gigliotti e Mignanelli. A centrocampo spazio per Orsolini, Bianchi, Cassata e Giorgi con la linea offensiva composta da Cacia e Favilli.

QUI FROSINONE

Mister Marino torna ad avere a disposizione una rosa importante, viste le assenze dei turni passati. Allora per un Matteo Ciofani ancora indisponibile ecco rientrare Krajnc. Per Marino conquistare tre punti vorrebbe dire fare altri tre passi verso la promozione diretta in Serie A, che ricordiamo toccherà sia la prima che la seconda classificata. Marino scenderà in campo con un classico 3-4-1-2. Francesco Bardi a difesa della porta, con la linea difensiva composta da Terranova, Ariaudo e Krajnc. A centrocampo ancora Fiamozzi, Sammarco, Maiello e Mazzotta. Tridente offensivo composto da Ciofani e Dionisi con alle spalle il sempre pericoloso Danilo Soddimo.

Ecco le Probabili Formazioni:

ASCOLI (4-4-2) Lanni, Almici, Mengoni, Gigliotti, Mignanelli; Orsolini, Bianchi, Cassata, Giorgi; Cacia, Favilli. All. Aglietti.

FROSINONE (3-4-1-2) Bardi; Terranova, Ariaudo, Krajnc; Fiamozzi, Sammarco, Maiello, Mazzotta; Soddimo; Ciofani D. , Dionisi. All. Marino.