Atalanta-Avellino 2-0, Rastelli: “Complimenti alla squadra”

Al termine della sfida Atalanta-Avellino, valida per il quarto turno di Coppa Italia 2014-2015, il tecnico dei lupi Massimo Rastelli ha analizzato il match in conferenza stampa. Queste le sue parole: “Non c’è nulla di che rammaricarsi, a fine partita ho fatto i complimenti alla squadra per aver giocato un’ottima partita. Non c’è niente da rimproverare ai ragazzi. Contro squadre di caratura superiore e di Serie A non puoi permetterti di commettere degli errori, altrimenti ti puniscono alla prima occasione. Abbiamo tentato anche una reazione nella ripresa, potevamo riaprire la gara con i tiri di Pozzebon, Pisacane e Soumarè ma non ci siamo riusciti”.

Sugli errori commessi: “Sul primo gol c’è stato un rimpallo che ha favorito Boakye ma potevamo essere più attenti. Il secondo è stato di pregevole fattura e devo complimentarmi con Bianchi e il ghanese. Noi non abbiamo mai mollato, abbiamo giocato al meglio delle nostre possibilità”.

TUTTO SU ATALANTA-AVELLINO

Leggi anche –> D’Angelo: “Ci abbiamo provato”

Leggi anche –> Le pagelle di Atalanta-Avellino