Avellino 2013-2014, Federico Angiulli: “Questa maglia? La mia seconda pelle”

Il ritiro precampionato dell’Avellino a Castel di Sangro è ormai agli sgoccioli. C’è voglia di calcio giocato e di partite ufficiali. Il 14 inizia l’avventura dei  lupi in Coppa Italia mentre Il 24 agosto sarà già campionato con l’esordio contro il Novara al Partenio-Lombardi. Uno dei calciatori più amati dal popolo irpino è Federico Angiulli che al termine dell’allenamento di questo pomeriggio ha rilasciato alcune importanti dichiarazioni.

Lo scorso anno nel girone di andata ero quasi insostituibile mentre in quello di ritorno un pò meno, però comunque sentivo che il mister e la società credevano in me”. Poi il Fez ha speso parole d’amore verso i tifosi biancoverdi  “Quest’anno, voglio fare ancora meglio e soprattutto voglio far capire ai tifosi irpini quanto sono legato a questa maglia”. Sul modulo provato in allenamento ha dichiarato “Il nuovo modulo 3-5-2 permette maggiori inserimenti di noi centrocampisti, spero di dare una grossa mano alla squadra“.juary e angiulliLa società irpina punta molto su Angiulli tant’è che gli è stato recentemente rinnovato il contratto fino al 2016. Anche se giovanissimo (Classe ’92) il Fez ha dimostrato  nell’arco dell’intera stagione scorsa di essere un centrocampista completo e affidabile. Grintoso e di indubbio talento.

È stata una delle scommesse vinte dalla dirigenza irpina che l’ha prelevato a parametro zero dal Pergocrema e l’ha rilanciato ad alti livelli. Angiulli è pronto per la nuova stagione con la maglia biancoverde, ha tanta voglia di ripagare una piazza che gli ha sempre dato fiducia, facendo un campionato di B da grande protagonista.

Leggi anche -> Avellino Calcio su Facebook: successo per la fan page di Federico Angiulli
Leggi anche -> Milano, Angiulli Senior fa lo sconto al suo negozio ai tifosi dell’Avellino
Leggi anche -> Avellino Calcio, Federico Angiulli prolunga il contratto fino al 2016
Leggi anche -> Mercato Avellino, l’intuizione Angiulli: prelevato a parametro zero

Guarda il Video Angiulli, Zappacosta ed Herrera versione cantanti