Avellino: al Lecce Gianmarco Zigoni, il “bomber triste”, uomo del gol promozione

L’ex attaccante dei lupi Gianmarco Zigoni approda al Lecce. Questa la notizia riportata dal portale TuttoLegaPro.com. Dopo il grande colpo Fabrizio Miccoli, la società del presidente Savino Tesoro aggiunge un altro tassello importante all’attacco dei giallorossi. La società salentina ha chiuso in poche ore la trattativa con il Milan, il calciatore classe ’91 si trasferirà in Puglia con la formula del prestito secco.

zigoni

 Nelle prossime ore Zigoni si sottoporrà alle visite mediche per poi partire alla volta del ritiro precampionato.

In due campionati con la maglia dell’Avellino, Zigoni ha collezionato 40 presenze e 17 gol. Nella stagione 2011/2012 il giocatore contribuisce alla salvezza della squadra con 11 gol in 30 presenze. L’11 luglio 2012 passa in prestito con diritto di riscatto alla Pro Vercelli in Serie B.

Dopo 12 presenze e un gol con la maglia della squadra piemontese, il 23 gennaio di quest’anno ritorna in Irpinia dove contribuisce alla promozione in B. Il 9 febbraio ha segnato il primo gol della sua seconda avventura in terra d’Irpinia nella vittoria in rimonta per 3 a 2 con il Barletta. Tutti i tifosi irpini però lo ricorderanno per la rete decisiva nel match in trasferta contro il Catanzaro vinto per 1 a 0 dai biancoverdi, una vittoria che assegnò l’aritmetica promozione dell’Avellino in Serie B quattro anni dopo il fallimento.

Cattura

Gianmarco è rimasto molto legato all’Irpinia, in questa finestra di mercato ha sempre esternato la sua volontà di rimanere con l’Avellino anche nella prossima stagione. Anche la sorella del bomber, Cristina Zigoni, si è detta dispiaciuta di questo addio, sul gruppo Facebook Il Pomeriggio da Supereroi di Radio Punto Nuovo ha scritto queste parole “Ed eccomi qua un’altra volta a salutarvi tutti…con tanta amarezza e delusione…Questa volta credevo di passare con voi un altro anno di vittorie, di gioie e di sofferenza…invece non sará così purtroppo…! Ringrazio tutti…sia chi ci ha sostenuto…sia a chi non andavamo a genio. Vi auguro un’altro grande campionato! Un abbraccio e un saluto caloroso di cuore…continueremo a portarvi nel cuore….Grazie!!”

Leggi anche -> Avellino, in dubbio il futuro di Zigoni
Leggi anche -> Zigoni torna all’Avellino via Milan?
Leggi anche -> Zigoni, Herrera e Pezzella fanno ancora festa a Salerno
Leggi anche -> Avellino, l’acquisto di Zigoni: mai rinforzo fu più vincente