Avellino-Albinoleffe a Perugia: nel 2006 esodo dei tifosi irpini

Tra le città che portano fortuna all’Avellino non figura di certo il capoluogo umbro. Perugia, infatti, fu il teatro di una delle più grandi disfatte della storia recente della squadra bancoverde: il 4 Giugno del 2006 al Curi (a causa della squalifica dello stadio Partenio)si affrontarono i biancoverdi e l’Albinoleffe di Mondonico nella sfida di andata dei play out di Serie B.

Per l’Avellino fu una serata da dimenticare, con i seriani che vinsero per due reti a zero ed ipotecarono una salvezza che divenne poi definitiva nella sfida di ritorno, quando la vittoria per 3-2 non bastò agli uomini di Colomba per rimanere in cadetteria.

Tra le poche note positive di quella serata storta, però, ricordiamo con grande orgoglio l’incredibile esodo dei tifosi avellinesi in terra perugina: quasi tutti i 7000 spettatori dello stadio Renato Curi erano di fede biancoverde, mentre solo poche decine di sostenitori partirono dalla provincia bergamasca per sostenere l’Albinoleffe.

ECCO UNA FOTO DEI TIFOSI IRPINI A PERUGIA NEL 2006

Tifosi Avellinesi a Perugia

Leggi anche –> Perugia-Avellino: i Precedenti della Sfida al Renato Curi