Avellino, Arrestati 2 Tifosi: A Catania Avrebbero Forzato i Tornelli

Due tifosi dell’Avellino sono stati arrestati questa mattina nel capoluogo irpino con la modalità della flagranza differita. Altri due sostenitori biancoverdi sono stati denunciati in stato di libertà. Sono accusati di aver forzato i tornelli dello stadio “Massimino” di Catania, in occasione della partita di domenica scorsa alle falde dell’Etna.

Secondo la Digos catanese che li ha identificati, i tifosi avellinesi avrebbero forzato i tornelli per consentire l’ingresso allo stadio di alcuni sprovvisti del biglietto per assistere all’incontro.

La notizia è apparsa questa mattina, poco prima delle 10, sulle pagine nazionali dell’Ansa ed è stata subito ripresa dai principali mezzi di informazione online. Si attendono sviluppi nelle prossime ore.

La trasferta di Catania è stata decisamente concitata per i sostenitori di fede biancoverde, che sono potuti entrare nel settore loro riservati solo dopo mezz’ora di gioco del primo tempo, quando il risultato era ancora fermo sullo 0-0 (è finita 1-0 per i padroni di casa).

TUTTO SU CATANIA-AVELLINO

Leggi anche -> Catania, Tifosi dell’Avellino Trattenuti fuori dallo Stadio

Leggi anche -> Messina, l’accoglienza ai tifosi dell’Avellino diretti a Catania