Avellino-Ascoli 1-2, Aglietti: “Non è stata solo fortuna”

Ha parlato nella conferenza stampa del post partita il tecnico dell’Ascoli Alfredo Aglietti, dopo che la sua squadra ha ottenuto una importantissima vittoria in rimonta sull’Avellino per 2-1 allo Stadio Partenio, nella 17°giornata del Campionato di Serie B.

Il tecnico marchigiano, pienamente soddisfatto della prestazione della sua squadra, ha dichiarato: “L’Ascoli ha meritato la vittoria anche se dovevamo fare qualcosa di più anche dopo l’espulsione. Siamo riusciti a ribaltare la gara ma non credo che sia stata per sola per nostra fortuna, anche se da cinque partite subiamo questi episodi“. Inoltre ha motivato l’assenza del centrocampista Addae: “L’ho tagliato fuori perché ha avuto un atteggiamento poco corretto sia nei miei confronti che nei confronti della squadra e quando succedono queste cose non guardo in faccia a nessuno. Il gruppo viene prima di tutto“.

Ha commentato così, invece, la prestazione dell’Avellino: “Hanno fatto giusto la partita che mi aspettavo. Ha provato in tutti i modi a segnarci con cattiveria, cosa che a noi è mancata specialmente dopo il nostro vantaggio. I ragazzi però hanno giocato una buona partita, specialmente Orsolini, che è un giocatore tecnicamente valido e molto bravo a dribblare. Dovrà ancora migliorare in qualcosa, come tutti d’altronde“.

Leggi anche:

Avellino-Ascoli 1-2, Novellino: “Potevamo vincere”