Avellino-Ascoli, Petrone: “Bisogna fare punti”

Ai microfoni di PicenoTime alla vigilia di Avellino-Ascoli il tecnico dei marchigiani Mario Petrone ha presentato così il match del “Partenio-Lombardi” di domani sera: “Bisogna fare punti. Il campionato di Serie B è questo, ti permette subito di andare in campo. Dobbiamo metabolizzare la sconfitta con il Crotone e preparare al meglio la partita contro i lupi. È una squadra di categoria. Conosciamo la forza dell’attacco dell’Avellino ma le partite vanno giocate. Conoscendo lo stato attuale nostro possiamo fare punti, valutiamo lo stato di forma della squadra, abbiamo qualche acciacco. Andiamo ad Avellino con la consapevolezza dei nostri mezzi”.

Petrone ha poi proseguito: “Turnover? Darò fiducia a chi sta in forma. Domani scenderà in campo chi potrà dare il 100%. Arbitri? Gli errori fanno parte del calcio. Dobbiamo essere bravi a mettere da parte queste situazioni. In cadetteria gli arbitri hanno le telecamere puntate a differenza della Lega Pro. Il nostro nervosismo non è solo figlio delle decisioni arbitrali. Questa è una squadra che da subito vuole mettere una pezza agli errori commessi, come con il Crotone”.

TUTTO SU AVELLINO-ASCOLI

Leggi anche: