Avellino-Avellino Primavera 8-0, Risultato Finale e Cronaca

Primo test amichevole per i biancoverdi del nuovo tecnico Walter Novellino che oggi allo stadio Partenio-Lombardi hanno affrontato la formazione Primavera, sotto l’attento sguardo del mister.

Primi 45′ con in campo Radunovic tra i pali, Donkor sull’out di sinistra, Perrotta e Djimsiti centrali e Gonzalez a destra. Esterni di centrocampo Crecco a sinistra e Verde a destra, mentre a centro hanno agito Lasik e Jidayi. Davanti spazio a Castaldo e Ardemagni.

Un 4-4-2 di partenza che in realtà in fase di possesso è più volte sembrato un 3-4-3 per effetto dell’avanzamento di Gonzalez a centrocampo e di Verde a supporto delle due punte. Quest’ultimo è apparso in grande spolvero. Sue infatti due delle quattro reti realizzate e gol di Castaldo e Ardemagni per un 4-0 che ha lasciato intravedere sicuramente qualcosa di buono.

La squadra è apparsa più compatta, si sono viste discrete trame di gioco e frequenti sovrapposizioni. Fasi di gara più volte interrotte dall’allenatore, che ha dato di continuo indicazioni su come far girare la palla e favorire gli inserimenti. Nel secondo tempo cambio degli interpreti: in campo Frattali, Todisco, Diallo, D’Attilio e Asmah in difesa, Belloni e Bidaoui esterni di centrocampo rispettivamente schierati a destra e sinistra, con in mezzo D’Angelo e Omeonga, Camara e Mokulu le due punte.

Nella seconda frazione il 4-4-2 è apparso più puro, con Bidaoui e Belloni tra i più intraprendenti. Quest’ ultimo ha anche realizzato uno dei quattro gol messi a segno nella ripresa. Altre reti di Diallo e Mokulu (doppietta) autore di un pregevole gol di tacco. Risultato finale quindi 8-0.

Ciò che è apparso più evidente rispetto all’Avellino visto finora è sicuramente una maggiore collaborazione tra i reparti, una ricerca di scambi stretti e veloci e una frequente propensione alla verticalizzazione. Il mister dunque comincia a far vedere un’idea di gioco più o meno definita.

Avellino, amichevole al Partenio con la Primavera