Avellino-Bari: Formazioni, Diretta Tv e Streaming (2016-17)

La formazione pugliese si presenterà al Partenio con molti assenti

Avellino-Bari, partita valevole per 40esima giornata di Serie B 2016-17sarà trasmessa in Diretta Tv su Sky Calcio 4 con il collegamento a partire dalle ore 14:00, e in streaming gratis sulla piattaforma Sky Go per gli abbonati alla pay-Tv satellitare.

Per chi non potrà seguire la partita in Diretta Tv o allo stadio la gara dello Stadio Partenio Lombardi, alle ore 15:00, vi ricordiamo che sul nostro sito potrete seguire la Diretta Live con un ampio post-partita e dichiarazioni dei protagonisti. Andiamo ora a vedere le formazioni che scenderanno in campo.

AVELLINO: La situazione dei bianco-verdI è molto critica. Per la formazione di Walter Novellino l’obiettivo della salvezza non è ancora raggiunto. Dopo la sconfitta dello scorso 25 aprile, in casa dell’Ascoli per 2-0, è arrivata la seconda consecutiva, per 2-1 nel “Derby campano”, contro il Benevento.

Quindi, la gara di sabato pomeriggio, sarà fondamentale per la stagione dell’Avellino, che attualmente si trova al 17esimo posto in classifica a quota 45 punti, insieme al Brescia (impegnata in casa contro il Latina) e all’Ascoli (che affronterà il Benevento). In questa situazione i lupi sono ad una sola lunghezza di vantaggio dalla zona Play-Out (occupata dal Trapani, impegnata a Frosinone), e a cinque di vantaggio dalla zona retrocessione (Ternana, che affronterà, nello scontro diretto, il Vicenza).

Per questa sfida, Novellino non potrà avere a disposizione il centrocampista, non che capitano della squadra, Angelo D’Angelo che, dopo essersi beccato il cartellino giallo, dovrà scontare una giornata di squalifica per somma di ammonizioni. Inoltre, non potranno essere a disposizione Davide Gavazzi e Marco Migliorini, alle prese con i loro infortuni il quale gli hanno costretto a terminare, in anticipo, la stagione.

BARI: Non è in una delle migliori situazioni, neanche il Bari, guidato dal tecnico Stefano Colantuono. Infatti, la formazione barese, non riesce ad ottenere una vittoria da ben cinque gare di fila. L’ultimo successo risale allo scorso 4 aprile, quando, al “San Nicola”, sconfisse il Latina per 2-0. Mentre in trasferta, i bianco-rossi non vincono dallo scorso 24 febbraio, quando al “Ciro Vigorito”, sconfisse il Benevento per 4-3.

Attualmente, gli uomini di Colantuono, si trovano in nona posizione in classifica a quota 52 punti, a sole tre lunghezze di distanza dalla zona Play-Off (occupata dallo Spezia, impegnata nell’anticipo, contro il Perugia).

Dopo due giornate di squalifica ritorna, a disposizione, Parigini. Restano ancora fermi per infortunio Raicevic, che nei prossimi giorni attenderà l’esito degli esami strumentali per una micro-frattura al piede destro), Brienza, Floro Flores, Tonucci, Morleo e Fedele. A questi si è aggiunto anche Martinho, che, durante il match contro il Pisa, pareggiato per 0-0, ha riportato un trauma alla coscia destra.

Non sarà a disposizione, invece, il centrocampista svizzero Migjen Basha, che dovrà scontare una giornata di squalifica per somma di ammonizioni, dopo aver ricevuto, nella gara in casa contro il Pisa, un’altra ammonizione.