Avellino-Bari, Mario Caprioli (PugliaCalcio24): “Al Partenio non sarà facile per nessuno”

L’Avellino con la vittoria contro il Bari a domicilio supera brillantemente anche l’esame di laurea, come dichiarato dal mister irpino, Massimo Rastelli alla vigilia della sfida contro i pugliesi. La squadra avellinese ha mostrato carattere e soprattutto dinamismo in campo che hanno messo alle corde la formazione pugliese che torna a casa con zero punti nelle ultime due trasferte consecutive, Lanciano ed appunto Avellino.

D'Angelo Bari

In quel di Bari grande delusione per la sconfitta, ma anche per il modo in cui è arrivata, considerando anche che la squadra di Alberti è priva di un vero e proprio attaccante d’area di rigore che avrebbe potuto creare problemi alla retroguardia biancoverde. A confermarci tale motivazione è anche Mario Caprioli di PugliaCalcio24 che ha dichiarato: “Peccato per il primo tempo, giocato bene dai biancorossi, seppur nettamente influenzato dalla pioggia, anche se per la prima parte di gara se il Bari fosse andato in vantaggio non ci sarebbe stato nulla di clamoroso. Ovviamente subire gol appena rientrati in campo nel secondo tempo ha spezzato un po’ le gambe agli uomini di Alberti, e dimostrazione ne è anche il doppio pericolo con Schiavon e Castaldo. Il Bari risente di una totale assenza di un attaccante di peso, dato che si ferma sempre alla trequarti”.

Inoltre il giornalista del giornale online pugliese continua a proposito dell’Avellino: “Bella squadra, mi ha particolarmente impressionato la difesa, e inoltre va aggiunto che non sarà davvero facile per nessuno portare punti a casa dal Partenio-Lombardi”.