Avellino-Bari, Nicola: “Pronti ad affrontare i lupi”

Alla vigilia di Avellino-Bari, ha parlato stamane in conferenza stampa l’allenatore dei galletti Davide Nicola, descrivendo le difficoltà che la sua squadra incontrerà domani: “Sarà sicuramente una partita difficile contro un Avellino forte e in formissima, in un ambiente molto caldo anche per la rivalità tra le due tifoserie. Sarà un test importante perché si vanno materializzando gli obiettivi. Mentalmente stiamo bene visto che abbiamo raggiunto un pareggio nel finale che in passato non avremmo raggiunto.”

Sulle probabili scelte ha aggiunto: “Tornano dalla squalifica Rinaudo e Contini, quindi ci saranno dei cambi anche a causa di indisponibili e problemi fisici. Davanti dovrò fare delle scelte a seconda degli allenamenti svolti in settimana, ma penso che Boateng e De Luca possano giocare insieme, con Ebagua prima punta. Sono molto soddisfatto del rendimento di Bellomo a centrocampo e credo possa continuare così, lo spero. Minala e Sabelli sono disponibili però non sono al 100% per i rispettivi problemi fisici.”

Ha poi spiegato quali sono le qualità della squadra biancoverde: “In un campionato come quello di Serie B non serve la tecnica, ma soprattutto corsa e voglia. Queste caratteristiche sono proprie dell’Avellino, perché è una squadra maschia, molta aggressiva e fisica, capace di portare il livello di pressione al limite quasi in ogni partita. Noi ci siamo e siamo pronti a tenere botta. Dobbiamo entrare nell’ordine di idee che bisogna essere aggressivi, nei limiti del regolamento, attenti, concentrati.” 

TUTTO SU AVELLINO-BARI

Leggi anche –> Avellino-Bari, De Luca: “Partenio Infuocato? Sarà Bello Vincere!”

Leggi anche –> Avellino-Bari, D’Angelo: “La palla deve scoppiare”