Avellino-Bari, parla il portiere Guarna: “Al Partenio Lombardi per fare punti”

L’ottava giornata di campionato di Serie B 2013-2014 vedrà i lupi affrontare al Partenio-Lombardi il Bari. Il fischio d’inizio è previsto per sabato 5 ottobre alle ore 15.

L’Avellino, forte della vittoria di lunedì scorso su rigore ai danni della capolista Empoli, cerca di fare il colpaccio e di accaparrarsi altri 3 punti, per rimanere nella parte alta della classifica. D’altro canto, il Bari si trova ad 8 punti, complice un inizio di campionato non particolarmente brillante.

Le due tifoserie, com’è noto, non si amano di certo; a peggiorare il tutto c’è il gemellaggio dei pugliesi con l’odiata Salernitana. Il Bari tenterà il tutto per tutto, ma sarà difficile espugnare il Partenio.

guarna portiere

C’è da dire però che i baresi sono abbastanza assistiti dalla fortuna, ultimamente. Lo testimoniano le parole del portiere Guarna, chiamato l’uomo del palo, visto che di pali ne ha visti prendere parecchi nelle ultime gare, ben 8 volte in 7 giornate, un singolare record: “Non mi era mai successo sono davvero tanti ma non tiriamoci addosso la sfortuna. Ci sta andando bene ma pensiamo che non dobbiamo arrivare nemmeno a questo. L’Avellino? “Siamo consapevoli della difficoltà che incontriamo e non solo perchè loro arrivano dalla vittoria con l’Empoli. Per noi non deve cambiare nulla, dobbiamo imporre il nostro gioco e magari  sfruttare il clima caldo per conquistare punti”.

Leggi anche –> Avellino-Bari, l’arbitro è La Penna di Roma

Leggi anche –> Avellino-Bari, tutte le info sui biglietti