Avellino-Bologna (PlayOff Serie B) 0-1, Rastelli: “Noi ci crediamo”

Al termine di un equilibratissimo Avellino-Bologna, deciso da un gol in fuorigioco firmato dal numero 11 felsineo Sansone, è intervenuto ai microfoni di Radio Punto Nuovo l’allenatore dei Lupi Massimo Rastelli, che ha commentato così la sconfitta di misura: “Vedere con che ferocia agonistica i ragazzi hanno interpretato questa gara, mi spinge solo a ringraziare questi ragazzi. I ragazzi hanno dato veramente tutto quello che potevano dare. C’è ancora un’altra partita, – prosegue – vogliamo giocarcela fino all’ultimo minuto, perchè abbiamo dimostrato di poter testa al Bologna nelle due partite di campionato. Abbiamo fatto la partita, – aggiunge – non abbiamo concluso molto in porta, ma potevamo sfruttare meglio qualche mischia e alcune situazioni da fermo.”

Il tecnico di Torre del Greco ha portato in panchina il bomber di Giugliano Gigi Castaldo, che però non ha iniziato neanche il riscaldamento, per via delle sue precarie condizioni fisiche: “Proveremo fino all’ultimo a recuperarlo. Oggi l’ho portato in panchina per fagli riassaggiare il clima e il profumo dell’erba del Partenio. Le percentuali di averlo al Dall’Ara non sono alte, perchè non si allena praticamente da 10 giorni.”

TUTTO SU AVELLINO-BOLOGNA