Avellino-Bologna, Rastelli: “Voglio Il Partenio Pieno”

In vista del match di domani Avellino-Bologna, il tecnico Massimo Rastelli ha parlato in conferenza stampa presso il Belsito Hotel, presentando la sfida contro i felsinei. Ecco le sue parole: “Dall’inizio del campionato siamo in emergenza, nonostante tutto siamo riusciti a fare risultati importanti. Gara dopo gara tra infortuni e squalifiche sta continuando. A Pescara abbiamo fatto una grande prova di carattere. Alcune partite non sono andate come avremmo voluto. Nel momento in cui io avrò recuperato tutti questa squadra ricomincerà a correre come ha fatto dall’inizio del campionato”.

Rastelli ha poi proseguito: “La grinta, la mentalità non sono mai venute a mancare. Domani ancora di più. Dobbiamo ritrovare l’autostima che abbiamo perso dopo la sconfitta contro il Crotone. Il Bologna deve risalire la classifica e punta alla Serie A. Visti alcuni passi falsi fatti in casa cercheranno di recuperare qui. Non siamo la vittima sacrificale. Ai ragazzi non chiedo mai di accontentarsi, affrontiamo una delle migliori squadre del campionato. Dobbiamo giocare convinti delle nostre potenzialità”.
Su Visconti e Regoli: “Pietro è in condizione migliore. Paolo si è riaggregato al gruppo ma non è pronto per essere utilizzato dal primo minuto”.
Rastelli chiama a raccolta i tifosi: “Mi aspetto uno stadio pieno, abbiamo bisogno della spinta del pubblico per raggiungere un risultato importante”.
Come affrontare il Bologna: “È una squadra che ha nel centrocampo il suo punto di forza. Prendiamo Matuzalem, Zuculini, Bessa e Laribi. Quest’ultimo sta facendo la differenza ultimamente. Abbiamo cercato in settimana di limitare le loro capacità”.

TUTTO SU AVELLINO-BOLOGNA

Leggi anche –> “Il Pronostico dei Tifosi” per Avellino-Bologna (video)

Leggi anche –> Al Partenio arriva il Bologna: “Lo Squadrone che tremare il mondo fa”