Avellino-Brescia 0-1, le pagelle dei lupi

Il Brescia espugna il “Partenio-Lombardi” battendo per 1-0 l’Avellino. I lupi non sono riusciti ad imporre il proprio gioco, creando pochissime occasioni da gol. In una partita molto equilibrata, nei minuti finali i biancoverdi sono stati puniti da una sola disattenzione. L’errore di Armando Izzo condanna i lupi alla seconda sconfitta consecutiva e rimanda i sogni playoff alle prossime giornate.

Ecco le pagelle dei biancoverdi:

SECULIN 6: Sempre sicuro nelle uscite, si fa sempre trovare pronto quando chiamato in causa, trasmette sicurezza a tutta la retroguardia;

IZZO 5,5: Nonostante la partita difficile, guida con personalità la difesa. Da un suo errore gravissimo nasce l’azione che porterà le “Rondinelle” ad espugnare il “Partenio-Lombardi”;

PECCARISI 6: Tiene bene nel primo tempo, ma quando entra Caracciolo va in difficoltà. Perde l’uomo in un paio di occasioni, prova comunque sufficiente;

PISACANE 6: Ha giocato una buona partita senza sbavature;

ZAPPACOSTA 5,5: Il giocatore che nel girone di andata faceva impazzire le difese avversarie sembra scomparso. Qualche buono spunto ma nulla più, da lui ci si aspetta un maggiore contributo;

ARINI 6: Grande partita di sacrificio a centrocampo, il buon Mariano lotta sempre come un leone e recupera tanti palloni;

D’ANGELO 6: Come il suo compagno di reparto Arini gioca una gara tutta corsa e polmoni, riesce a fare quel che può, ma sulle seconde palle arrivano sempre prima gli avversari;

MILLESI 5,5: In fase difensiva è impeccabile, ma oggi è mancato l’apporto in zona offensiva. Arriva difficilmente sul fondo, da quella parte l’Avellino non si è mai reso pericoloso;

CIANO 6: Si sacrifica nel pressing, ma non riesce a fare da collante tra centrocampo ed attacco. Gioca pochi palloni;

CASTALDO 6: Come al solito fa a sportellate con i difensori avversari, sfortunato ad inizio partita quando colpisce un palo clamoroso che avrebbe cambiato la partita;

BIANCOLINO 6: Buona la prima da titolare per il Pitone. Gioca di sponda e guadagna tanti calci di punizione, peccato che in area di rigore la palla tarda ad arrivare;

GALABINOV 5: Entra in campo e sbaglia molti pallioni. Si incaponisce in giocate individuali che non fruttano nulla, può fare di meglio;

SCHIAVON 6: Nella ripresa riesce a dare maggiore qualità in mezzo al campo, purtroppo serve a poco;

ANGIULLI 6: In questo momento è uno dei giocatori più in forma dei lupi, imprevedibile e instancabile. Meriterebbe qualche chance in più da titolare.

TUTTO SU AVELLINO-BRESCIA

Leggi anche –> Avellino-Brescia 0-1, Risultato Finale

Leggi anche –> Rastelli a fine partita: “Mi aspettavo di più da Zappacosta e Galabinov”