Avellino-Brescia, Insigne recuperato

Per fortuna di Attilio Tesser, si è rivelata una semplice distorsione alla caviglia destra quella subita da Roberto Insigne, nei minuti finali del primo tempo della gara di Livorno. Lo staff medico aveva accompagnato il giocatore, impossibilitato a poggiare il piede a terra, fin dentro lo spogliatoio, lasciando trasparire inizialmente un velato pessimismo.

Nonostante non sia ancora al 100%, avendo lavorato a parte i primi due giorni della settimana, il trequartista scuola Napoli riprenderà regolarmente il suo posto alle spalle di Marcello Trotta e Ciccio Tavano, in occasione dell’anticipo dell’ottava giornata di B, contro il Brescia di Boscaglia.

Il recupero del classe ’94 esclude, di fatto, Momo Soumarè dall’undici titolare: il 19enne belga sta vivendo un momento difficile e la sostituzione di domenica, arrivata dopo soli 10 minuti a causa dell’espulsione di Biraschi, non l’ha certo aiutato dal punto di vista psicologico.

TUTTO SU AVELLINO-BRESCIA