Avellino-Brescia, l’ex Di Cesare: “Vinciamo in Irpinia”

In un’intervista rilasciata al sito ufficiale della propria squadra, il difensore Valerio Di Cesare presenta la partita di sabato Avellino-Brescia. Il difensore lombardo, tra l’altro ex di turno della sfida, ha lanciato un messaggio ai suoi compagni di squadra, in Irpinia si va per vincere. Ecco le sue parole: “Vinciamo contro l’Avellino. Se accadesse, avremmo il morale a mille. Io sono un ex della partita ma ho vestito la maglia biancoverde soltanto per quattro mesi, con Zeman in panchina“.

Di Cesare è convinto di poter chiudere una grande stagione con il Brescia, addirittura pensando ai playoff: “Io ho sempre creduto nell’obiettivo. Abbiamo avuto tantissimi problemi quest’anno che ci hanno rallenato un po’ la corsa, ma ce la possiamo fare. Siamo più forti di molte squadre che in classifica ci precedono, adesso è arrivato il momento di dimostrarlo“.

Il difensore ripercorre anche le tappe della sua carriera, con un passato con Chelsea e Lazio: “Quando vestivo la maglia biancoceleste c’era Cragnotti e davanti a me giocavano tantissimi campioni. Non ho rimpianti sulla scelta di andare a giocare in Inghilterra, è stata un’esperienza di vita molto importante, da mister Ranieri ho imparato tanto. Purtroppo non mi è ancora stata data la possibilità di dimostrare il mio valore in Serie A…“.

TUTTO SU AVELLINO-BRESCIA

Leggi anche –> Valerio Di Cesare, un passato ad Avellino: sabato ritorna al “Partenio”

Leggi anche –> Seculin: “I Playoff sono alla nostra portata”