Avellino-Brescia, Rastelli: “Abbiamo voglia di riscatto”

Alla vigilia di Avellino-Brescia, sfida valida per la ventunesima giornata del campionato di Serie B 2014-2015, il tecnico dei lupi Massimo Rastelli è tornato sulla sconfitta contro il Trapani ed ha presentato così la gara: “Eravamo in partita fino al loro secondo gol, sul 2-1 siamo usciti dalla gara, è la verità. Per la prima volta non abbiamo avuto la forza di reagire. Da cancellare completamente gli ultimi venticinque minuti. Domani dobbiamo ricominciare a far punti e soprattutto a fare una prestazione per tutti i 95 minuti, non possiamo limitarci a giocare per una parte di gara. Ripartire dalle cose positive e dalla voglia di riscatto”.

Sul modulo: “Non è importante. A Trapani ho fatto un cambio forzato alla fine del primo tempo. Abbiamo creato occasioni per vincere la gara. Se fossimo andati noi in vantaggio staremmo a parlare di un’altra partita. Se devo giocare a cinque perché ho preparato la partita in un certo modo, e non ho alternative. Visconti purtroppo aveva un problema alla spalla. Quando faccio delle scelte è perché so come stanno i miei giocatori”

Rastelli ha poi proseguito: “Ormai è andata, tante cose non hanno funzionato. Adesso bisogna azzerare e pensare al Brescia, per chiudere in maniera positiva il girone d’andata e ripartire a gennaio con animo diverso”.

TUTTO SU AVELLINO-BRESCIA

Leggi anche –> Avellino-Brescia, l’arbitro sarà Abbattista di Molfetta

Leggi anche –> Biglietti Avellino-Brescia, Info e Prezzi