Avellino-Brescia, Seculin: “Obiettivo playoff”

Questa mattina in conferenza stampa ha parlato il portiere biancoverde Andrea Seculin, che nelle ultime due partite ha riconquistato il posto da titolare a suon di ottime prestazione. L’ex estremo difensore della Fiorentina ha presentato la gara di sabato Avellino-Brescia, in programma allo stadio “Partenio-Lombardi”. Ecco le sue parole: “Il Brescia è una grande squadra, vengono da una vittoria molto importante contro il Pescara ma sabato si troveranno di fronte una squadra vogliosa di fare punti per inseguire il nuovo obiettivo stagionale“.

A proposito di playoff, Seculin ha le idee chiare: “La salvezza è stata raggiunta, adesso dobbiamo compiere il secondo passo. I playoff sono alla nostra portata, e ci proveremo ogni partita e cercheremo di fare più punti possibili. Più difficile invece raggiungere il secondo posto“.

Sul rapporto con Di Masi e Terracciano e la staffetta che Rastelli propone tra i pali: “Il mister decide di mettere in campo sempre chi si è allenato meglio in settimana. Lui sa come ci alleniamo e se qualcuno non da il 100% se ne accorge e ci tiene tutti in riga. Con Giuseppe e Pietro ho un bellissimo rapporto, abbiamo anche fatto una vacanza insieme tutti e tre, siamo uniti e compatti e questo ci aiuta nel nostro lavoro di tutti i giorni“.

TUTTO SU AVELLINO-BRESCIA

Leggi anche –> Biglietti Avellino-Brescia, le info per acquistarli

Leggi anche –> Avellino-Brescia, un ex Zemaniano ritorna al Partenio