Avellino-Cagliari 1-2, Taccone: “Arbitro deficiente”

Un Walter Taccone irato quello che si è presentato ai microfoni di Radio Punto Nuovo al termine di Avellino-Cagliari. Dure le dichiarazioni del numero uno biancoverde contro l’arbitro Pinzani di Empoli, reo di aver condizionato la partita per l’espulsione di Sbaffo: “L’arbitro è stato un deficiente ed ha pesantemente condizionato il risultato. Sono costretto a dirlo perché tutti i tifosi si sono venuti a lamentare con me dando la colpa alla Lega. Lo ripeto per l’ennesima volta, la Federazione non c’entra niente, è questione di incapacità di alcuni soggetti che vengono ad arbitrare ad Avellino. Partite di cartello. È una sconfitta immeritata”.

Sul calciomercato: “Non arriverà più nessuno, a meno che non troviamo un’occasione all’ultimo giorno. Qualcuno andrà via e basta”.

TUTTO SU AVELLINO-CAGLIARI