Avellino-Cagliari, Gavazzi: “Affrontiamo una corazzata”

Archiviata la trasferta di Modena, l’Avellino ha ripreso gli allenamenti in vista della sfida con il Cagliari di Rastelli, anticipo della terza giornata del girone di ritorno della Serie B 2015-16.

Nella giornata di oggi, si è presentato in conferenza stampa Davide Gavazzi, che ha fatto il punto sulla condizione psico-fisica della squadra e sul prossimo avversario dei lupi: “Siamo consapevoli che il Cagliari verrà qui ad imporre il suo gioco, essendo la corazzata del campionato, ma noi dobbiamo essere bravi a tenergli testa in ogni modo. Sarà senza dubbio più complicata delle altre gare casalinghe, perchè affronteremo un attacco stellare per questa categoria e a livello tattico dovremo essere perfetti”.

Il mercato di riparazione ha sicuramente “modificato” l’organico a disposizione di Attilio Tesser: “Abbiamo perso un attaccante importante come Marcello, ma è anche vero che è arrivata gente di valore come Sbaffo, Paghera e lo stesso Pucino. Abbiamo sistemato il reparto difensivo, lavorando con intensità e imparando dagli errori commessi in passato. I nuovi ci daranno sicuramente una mano per il prosieguo della stagione”.

Al “Braglia”, l’undici irpino ha rischiato di compromettere il risultato dopo aver subito il gol dell’1-0: “Certi errori non devono più ripetersi. Il momento di sbandamento ci può stare dopo un gol subito, ma questo non significa che dobbiamo rischiare di prendere il secondo gol. Abbiamo dimostrato più di una volta di saper ribaltare la situazione, quindi dobbiamo solo rimanere concentrati e non farci prendere dall’ansia”.

TUTTO SU AVELLINO-CAGLIARI