Avellino Calcio, 600 Gol Segnati in Serie B

In principio fu Sperotto. Avellino, 30 settembre 1973. La squadra allenata da Giammarinaro esordisce in serie B nella gara interna contro il Brindisi. Davanti a 12.000 spettatori, gli irpini, però, escono sconfitti per 3-2, dopo che Sperotto e Fava avevano portato i verdi sul punteggio iniziale di 2-0. Ed è stato proprio Sperotto (8 reti a fine stagione) a siglare, al 22’, la prima –storica- rete in cadetteria.

Sperotto

Bari, 27 settembre 2015. Insigne firma la rete numero 600 dell’Avellino in serie B: 384 quelle realizzate in casa, 216 quelle segnate in trasferta nei diciassette campionati disputati in cadetteria. Dando uno sguardo ai numeri, il massimo di reti segnate appartiene alla stagione 2003/04, quando la squadra di Zeman, in 46 giornate, toccò la bellezza di 51 reti segnate. Al secondo posto le 48 reti, in 42 gare, della stagione 2013/14. Sul gradino ci salgono anche le 42 reti segnate nelle stagioni 2005/06, 2007/08 e 2014/15. Nella serie B a 38 giornate, il primato appartiene alla stagione 1995/96 quando furono realizzate 39 reti. E’ di Castaldo, invece, il primato di reti segnate in serie B: 27. Dietro di lui Pellicori (20) e Luiso (19).

600

RIVIVI LA STORIA DELL’AVELLINO CALCIO
CON LA RUBRICA AMARCORD 1912