Avellino Calcio: allenamento a porte chiuse allo stadio Sibilia

Il manto erboso del Partenio-Lombardi continua ad essere in condizioni pietose e la società ha deciso di trasferirsi in altri terreni di gioco per sostenere gli allenamenti settimanali, altrimenti i giocatori rischierebbero seriamente di farsi male. La società ha già trovato l’accordo con il Comunale di San Michele di Serino e presto potrebbe utilizzarlo.

Massimo Rastelli allenatore Avellino

Tuttavia la dirigenza ha trovato l’intesa anche con Antonio Sibilia, ex presidente dell’Avellino Calcio, che metterà a disposizione dei biancoverdi il campo di sua proprietà sito a Torrette di Mercogliano. L’Avellino inizierà ad allenarsi sul terreno di gioco dell’imprenditore irpino già da domani pomeriggio. Si terrà infatti un allenamento a porte chiuse alle ore 18 che servirà a preparare al meglio l’esordio in campionato contro il Novara.

Leggi anche –> Calciomercato Avellino: su De Angelis un’altra società di Lega Pro

Leggi anche –> Avellino Calcio, Millesi: “Faremo in modo di ripagare i tifosi come meritano”

Leggi anche –> Nocerina-Avellino 2-0, lupi sconfitti nell’amichevole per beneficenza