Avellino Calcio, è D’Agostino il terzo socio?

L'imprenditore di Montefalcione sembra l'indiziato numero uno per entrare in società

L’Avellino Calcio, per stessa ammissione del patron Walter Taccone, potrebbe avere a breve un nuovo socio, se non un numero maggiore. L’indiziato numero uno sembra al momento Angelo D’Agostino, imprenditore di Montefalcione che già sponsorizza l’Avellino attraverso varie aziende, tra cui la Metaedil.

C’è da dire che di un ingresso di D’Agostino in società si è spesso parlato anche negli anni scorsi, e alla fine non c’è mai stato nulla di concreto (fermo restando le sponsorizzazioni, comunque importanti dal punto di vista economico. Quest’anno però le voci sembrano più insistenti: D’Agostino potrebbe entrare con una quota importante, del 33%, dividendola così alla pari con lo stesso Taccone e Michele Gubitosa, che dopo alcune riflessioni, ha deciso di continuare la sua avventura in società.

Un altro nome circolato in questi giorni è quello del patron del Genoa, Enrico Preziosi, che da tempo è contestato dai tifosi rossoblù. L’imprenditore irpino ha ammesso che lascerebbe il Genoa solo se pervenisse una buona offerta, e da soggetti economici affidabili. Ammesso che la condizione si realizzi, è tutto da vedere se a questo faccia poi seguito un eventuale interesse per l’Avellino.

Di certo c’è al momento la volontà di Taccone di allargare la compagine societaria, preferibilmente a imprenditori irpini, per avere maggiore stabilità economica e puntare quindi a traguardi più ambiziosi della salvezza.