Avellino Calcio, D’Angelo: “Ripartiamo con entusiasmo”

Conferenza stampa di presentazione per l’Avellino Calcio. A parlare per primo davanti ai microfoni dei giornalisti in questa nuova stagione non poteva che essere il capitano Angelo D’Angelo, già protagonista nella serata di ieri condotta da Gianluca Di Marzio, dove ha indossato la prima divisa 2015-2016.

Queste le parole di Angelo D’Angelo: “L’accoglienza di ieri dice tutto. Ripartiamo con più entusiasmo, quello di un’intera città. I nuovi hanno già capito cosa vuol dire giocare con questa maglia. Sono al settimo anno qui ad Avellino, ma non avevo mai indossato la maglia dell’Uesse. Sono onorato di farlo”.

Su Tesser: “Le prime impressioni sono positive. L’impatto è stato ottimo, è una bella persona”.

Sul confronto con l’organico dell’anno scorso: “Parlerà il campo. La società con determinati acquisti ha innalzato il livello tecnico della squadra. Adesso l’Avellino è conosciuto come una grande squadra. Anche negli anni passati nonostante avessimo lo stesso mister la società aveva cambiato un bel po’ di calciatori. È chiaro che avremo qualche difficoltà all’inizio ma diremo la nostra. Andremo sempre in campo per dare il massimo e portare a casa i tre punti”.

Su Tavano: “Lui come Gavazzi, Rea, porterà esperienza e tecnica. Ciccio è la ciliegina sulla torta del mercato dei lupi. Non devo presentarlo io, parla il suo curriculum. Viene a giocare qui con umiltà e voglia di fare”.

Sul campionato di B: “Sarà una stagione equilibrata, ci sono tante squadre di alto livello ed è per questo che non ci siamo prefissi un obiettivo. Quello con la Salernitana sarà un derby caloroso. Loro ci aspettano, alla fine conterà la classifica”.

Leggi anche: