Avellino Calcio, la squadra rompe le righe: calciatori in vacanza

I giocatori dell’Avellino sono finalmente liberi di andare in vacanza. Dopo giorni nei quali hanno continuato ad allenarsi sotto l’ordine di Massimo Rastelli, da oggi la squadra ha rotto le righe. Appuntamento a luglio, quando i giocatori partiranno per il ritiro pre-campionato, probabilmente a Rivisondoli. La decisione dell’allenatore era stata presa forse per punizione, dopo la sconfitta di Padova. Alcuni avevano lasciato prima la città, come Francesco Millesi, per problemi familiari. Altri, come Giuseppe Di Masi, hanno dato l’addio definitivo all’Irpinia. L’ormai ex portiere biancoverde ha salutato staff tecnico e tifosi su Facebook.

I volti nuovi potrebbero essere Petricciuolo e Pozzebon. Le facce che non si vedranno più quelle di Zappacosta ed Izzo. D’ora in poi sarà la società a lavorare ogni giorno, per presentare a luglio una squadra degna del campionato di Serie B e che possa migliorarsi di anno in anno. Questo l’obiettivo auspicato dal direttore sportivo Enzo De Vito. Ancora presto per parlare, adesso si va tutti in vacanza.

Leggi anche –> Avellino, Rastelli continua a far allenare la squadra per punizione?

Leggi anche –> Avellino, ritiro pre-campionato a Rivisondoli?