Avellino Calcio Story, Che Fine ha Fatto Mario Salgado?

Come si suol dire tra i tifosi di calcio “i giocatori passano, ma i colori restano” e nel caso dell’Avellino mai detto fu più adatto, viste le tante meteore degli anni che hanno preceduto il fallimento del 2009. Uno dei vari nomi, arrivato ad Avellino come colpo di mercato e andato via nel totale anonimato è quello di Mario Jimenez Salgado attaccante cileno che arrivò in Irpinia nel 2007, anno che vide i Lupi partecipare alla serie cadetta.

mario salgadoIn particolare il calciatore arrivò tra la gioia dei sostenitori biancoverdi che da lui si aspettavano moltissimo: giunto dal Foggia dove aveva segnato ben 12 gol nella stagione precedente, dopo varie esperienze deludenti con Brescia e Ternana ad esempio, era riuscito a conquistare la serie B sfuggita proprio contro i Lupi irpini: ad Avellino il suo rendimento fu sostanzialmente molto positivo con 10 gol segnati e fu uno dei migliori dell’annata, salvo poi andar via in estate.
avellino calcio figurineMolti tifosi si aspettavano che avesse fatto il salto di qualità: ma alla fine non riuscì a trovare sistemazione in B e tornò al Foggia dove tornò a livelli ottimi confermandosi adatto all’ambiente dei Satanelli, salvo poi lasciare nuovamente la Puglia per quella che è stata la più grande opportunità della carriera, con la
possibilità di giocare nel Torino dove però ha letteralmente toppato, finendo ai margini della rosa e per poi successivamente essere ceduto al Colo Colo, squadra messicana.

Al momento Salgado, attaccante classe ’81 milita nel Deportes Naval, club della serie B cilena che testimonia dunque come la carriera di Salgado si avvia ad una mesta fine senza aver lasciato grosse tracce né in Irpinia, né in generale in Italia. Non segna un gol da circa due anni…

EX CALCIATORI AVELLINO: CHE FINE HANNO FATTO