Avellino Calcioscommesse, Chiacchio: “Inutile fare previsioni”

Il legale dell'Avellino non si è sbilanciato più di tanto sul'esito dell'udienza di oggi

ieri sera si è espresso l’avvocato Edoardo Chiacchio, in merito alla vicenda calcioscommesse che interessa l’Avellino, rilasciando alcune dichiarazioni durante l’angolo de Il Pomeriggio da Supereroi di Radio Punto Nuovo:”Non sono mai da escludere sorprese: qualche decisione intervenuta nel corso dell’ultimo mese, per posizioni da noi difese, può costituire elemento positivo per l’Avellino”.

L’udienza dinanzi al Tribunale federale, si terrà oggi, e mentre tutti, tifosi e società tremano per l’eventuale penalizzazione, il legale del club biancoverde sembra rassicurare: “Faremo tutto quanto possibile per portare a casa il migliore risultato”.

Sappiamo bene che purtroppo la richiesta della Procura – esplicitata in occasione dell’udienza del 3 marzo – è una dura decurtazione: 7 punti che vedrebbero cadere vertiginosamente i lupi in zona play-out. Queste le parole di chiusura intervista del difensore degli irpini: “La sentenza, da scontare in questo campionato perché afflittiva, potrà arrivare non prima di qualche giorno perché deve essere motivata”.

Staremo a vedere domani cosa succederà. Non ci resta che sperare che vada tutto bene come quando trepidiamo per la vittoria della nostra squadra allo stadio. In aula di certo la tifoseria non potrà far giungere il suo incitamento, ma con il cuore e con la mente, saremo tutti lì. Incrociamo le dita.