Avellino-Carpi 4-1: le pagelle dei lupi, Galabinov decisivo

Rialzarsi: l’Avellino non poteva farlo in modo migliore. La squadra di Massimo Rastelli dà spettacolo e rifila quattro gol al malcapitato Carpi. I lupi sono scesi in campo con una grinta e una cattiveria unica, che gli hanno permesso di andare in vantaggio fin da subito, al primo minuto di gioco quando Castaldo con una sponda di testa ha imbeccato Galabinov che, dopo aver dribblato un avversario l’ha messa dentro. Il raddoppio è arrivato pochi minuti più tardi con un gran gol di D’Angelo da fuori area. Dopo il doppio vantaggio l’Avellino ha continuato ad attaccare ed ha trovato il 3-0 dopo una splendida azione corale, finalizzata alla perfezione da Galabinov, che ha siglato una doppietta. Nella ripresa il Carpi ha fatto vedere qualcosina ed è riuscito ad accorciare le distanze con il gol dell’ex di Filippo Porcari. Tutto inutile però, perchè l’Avellino ha continuato a mantenere il dominio del campo ed ha chiuso definitivamente i conti con Andrea Soncin, che ha tirato fuori dal cilindro una fantastica conclusione a rete. Vittoria fondamentale per i biancoverdi che si trovano ora al quarto posto solitario in classifica con 18 punti.

Angelo D'Angelo

Ecco le pagelle dei biancoverdi:

TERRACCIANO 6,5: Mai impegnato seriamente. Compie comunque una grande parata nella ripresa su Pesoli. Sempre perfetto e sicuro.

IZZO 6,5: Difesa impenetrabile anche grazie a lui. Non si fa mai superare nell’uno contro uno, sempre preciso nei rilanci e quando si trova palla al piede non commette mai errori.

PECCARISI 7: Unica pecca della partita un fallo che gli costa l’ammonizione. Di testa sono tutte sue, preciso anche con i piedi. Sostituisce perfettamente Fabbro.

PISACANE 6,5: Una sicurezza. Quelle poche volte che il Carpi è riuscito a portarsi in avanti non ha mai lasciato nulla al caso ed ha sempre fatto il suo dovere.

ZAPPACOSTA 7: Nell’uno contro uno è come al solito imprendibile. Mette tanti cross in mezzo e crea sempre scompiglio sulla sua fascia.

D’ANGELO 7,5: Migliore in campo. A centrocampo domina su ogni pallone, li recupera e fa ripartire l’azione in modo eccellente. Trova un gran gol che mette in discesa la partita dopo pochi minuti. Vero capitano.

ARINI 6,5: Da centrale nel centrocampo a tre è un pò svantaggiato date le sue caratteristiche. Riesce comunque a fare una buona prestazione, pressando gli avversari e recuperando moltissime palle vaganti.

SCHIAVON 7: Un tuttofare, è ovunque. Si inserisce, si allarga sulla sinistra e va anche al cross molto spesso, copre bene in fase difensiva. Fondamentale nello scacchiere di Rastelli.

BITTANTE 6,5: Partita fatta di tanta corsa per il giovane esterno biancoverde. Quest’oggi è anche più preciso negli interventi e sembra stia acquisendo maggiore sicurezza.

CASTALDO 7: Altra prova convincente di Gigi. Nonostante non trovi il gol agisce su tutto il fronte offensivo, crea spazi per i compagni, fa salire la squadra. Sembra essere migliorata anche l’intesa con Galabinov, con i due che oggi si sono cercati e trovati perfettamente.

GALABINOV 7,5: Decisivo. Oggi ha mostrato di poter essere un vero bomber. Il primo gol è una perla, avversario messo a sedere e destro imparabile per Kovacsik. Il secondo da vero rapace di area di rigore dopo un’azione bellissima della squadra.

SONCIN (dal 67′) 6,5: Trova finalmente il gol, e che gol. C’è gioia anche per lui oggi, speriamo che questa rete sia un’iniezione di fiducia per le prossime gare.

MILLESI (dal 77′): s.v.

ANGIULLI (dall’86’): s.v.

Leggi anche –> Avellino-Carpi 4-1, Video Gol Andrea Soncin

Leggi anche –> Avellino-Carpi 4-1, risultato finale. Galabinov (2), D’Angelo, Soncin

Leggi anche –> Avellino-Carpi 4-1, Video Gol Galabinov (3-0)