Avellino-Carpi 4-1, Rastelli: “Giochiamo sempre al massimo”

Intervenuto in conferenza stampa dopo la partita vinta per 4-1 contro il Carpi, Massimo Rastelli si è mostrato felice della prestazione della squadra e contento per i suoi ragazzi. L’Avellino ha messo subito in chiaro le cose contro gli emiliani e si è portato avanti di due gol già nei primi minuti di gioco. Queste le parole del mister sulla partenza sprint dei lupi: “Noi cercavamo questo tipo di partenza, ho chiesto ai ragazzi di dare il massimo. Abbiamo fatto questa partenza lanciata per far capire subito all’avversario che oggi non c’era storia. Volevamo vincere a tutti i costi. Il terzo gol è stato bellissimo per costruzione, una bella azione“. L’unica pecca della partita è stato il gol subito: “La partita era ormai chiusa, la stavamo gestendo in maniera ordinata e senza correre rischi. E’ un peccato comunque prendere gol in quel modo. Può anche capitare dopo aver speso tante energie. La squadra poi ha reagito bene, segnando il gol del 4 a 1. Mi sono rilassato solo a quel punto“.

Massimo Rastelli allenatore Avellino

Sulla formazione scesa in campo: “Cerco di schierare in campo la squadra nel miglior modo possibile. Ho dato un giorno di riposo a Fabbro perchè era diffidato e non volevo rischiarlo, inoltre Peccarisi stava bene. Quando le prestazioni sono quelle che io immagino, ho indovinato tutto“. L’Avellino si trova adesso al quarto posto in classifica e continua a sorprendere, merito di una condizione fisica invidiabile: “Stiamo bene, ma non ancora al top che raggiungeremo fino a novembre. Credo che conti tantissimo l’approccio mentale e questa squadra mi ha sempre dimostrato che raramente lo fallisce. Dopo dieci giornate di campionato posso dire che le abbiamo giocate tutte al massimo delle nostre possibilità“.

Leggi anche –> Avellino-Carpi 4-1, le pagelle dei lupi. Galabinov decisivo

Leggi anche –> Avellino-Carpi 4-1, risultato finale. Galabinov (2), D’Angelo, Soncin