Avellino-Carpi, De Vito: “Abbiamo una grande voglia di riscattarci”

L’Avellino affronterà sabato pomeriggio al Partenio-Lombardi il Carpi dell’ex Filippo Porcari. A presentare il match ci ha pensato Andrea De Vito che in conferenza stampa ha dichiarato: “Il risultato di Siena sicuramente non è stato positivo e ora abbiamo da affrontare questa partita con il Carpi tra le mura amiche dove vogliamo assolutamente riscattarci. Affrontiamo una diretta concorrente per la salvezza. Loro sono una buona squadra ma noi vogliamo assolutamente vincere”.

L’esterno biancoverde ha poi aggiunto: “Ogni partita è diversa dall’altra, abbiamo finora affrontato squadre forti in casa con lo spirito giusto che ci ha permesso di portare a casa punti importanti. Il Carpi non è paragonabile a Empoli e Bari, però affronteremo la gara con il piglio giusto”.

Andrea De Vito - Pape Dia

De Vito poi ha risposto ad alcune domande sulla sua posizione in campo e sullo scarso utilizzo da parte di Rastelli soprattutto al Partenio:Sono un giocatore più difensivo e quindi il mister e’ solito utilizzarmi più fuori casa, io non ho nessun tipo di problema perché metto davanti il bene della squadra. Bisogna essere sempre al 100 per cento concentrati e affrontare nel migliore dei modi la partita“.

Sui complimenti degli avversari di turno, anche dopo la sconfitta di Siena, De Vito ha sottolineato “Fa piacere, man mano che il campionato va avanti iniziano a conoscerci e ci affrontano tutti con grande rispetto ma noi non dobbiamo mai perdere la nostra umiltà e quella “fame” che ci ha permesso di stare lassù in classifica“.

Leggi anche –> Avellino-Carpi, diretta tv al Reef per l’Avellino Club Milano
Leggi anche –> Avellino-Carpi: Porcari torna al Partenio da avversario
Leggi anche –> Serie B, Carpi-Novara 1-0: decisiva una prodezza di Sgrigna