Avellino-Carpi: oltre 7000 tifosi al Partenio-Lombardi

L’Avellino è atteso dalla ostica sfida contro il Carpi di mister Vecchi che punta a bissare il bel successo contro il Novara nel posticipo di lunedì scorso che consentì alla formazione emiliana di raggiungere i 10 punti in classifica. La sfida certamente non sarà semplice, anche se nei biancoverdi prevarrà lo spirito di rivalsa dopo la sconfitta di Siena e i tanti errori arbitrali costati cari alla formazione di mister Rastelli.

Come detto dall’ex Porcari, il Partenio può diventare l’arma in più del campionato dell’Avellino, anche considerando quanto successo dalla prima gara contro il Novara: oggi non ci sarà il “sold-out” nell’impianto di via Zoccolari, ma si raggiungeranno comunque le 7500-8000 unità circa, numero certamente di grande rilievo in una serie B che appare sempre più spenta dal punto di vista delle presenze allo stadio.

File botteghini Avellino Novara

Da segnalare anche la bella giornata nel capoluogo irpino che potrebbe consentire di stimolare i tifosi ancora sprovvisti di biglietto ad acquistare il tagliando per la gara contro il Carpi: previsti infatti intorno ai 20 gradi nell’ora di punta, nessuna perturbazione che potrebbe rovinare la gara come successo nel primo tempo contro il Bari.

Leggi anche -> Avellino-Carpi: probabili formazioni e ultime notizie

Leggi anche -> Serie B, Avellino: i Lupi hanno bisogno di…

Leggi anche -> Carpi, parla Vecchi: “Il Partenio ambiente caldo”