Avellino-Cesena 0-0 Video Highlights e Sintesi

Termina 0 a 0 il big match del Partenio-Lombardi tra Avellino e Cesena. Una partita molto equilibrata e tattica tra due delle rivelazioni del campionato di Serie B. Un punto che muove la classifica per i biancoverdi ma che non soddisfa a pieno il tecnico Rastelli che si aspettava qualcosa in più dopo la sconfitta di Crotone.

Nel primo tempo si è vista una partita molto tattica con i padroni di casa molto contratti e ospiti ordinati nella fase difensiva e bravi nelle ripartenze. Il pressing asfissiante degli uomini di Bisoli ha lasciato poco spazio ai calciatori biancoverdi soprattutto sulle ripartenze.

Al 13esimo primo guizzo pericoloso dei biancoverdi con Arini: dopo un bel cross di Galabinov dall’angolo dell’area di rigore, il calciatore ex Aversa si lancia in area e di testa per poco non batte Coser che fa buona guardia. Un minuto più tardi ospiti che reclamano un calcio di rigore ma l’arbitro non giudica falloso il contatto tra Pisacane e D’Alessandro.

Curva Sud Avellino Cesena

Al 17esimo bella parata di Seculin su un tiro dal limite dell’area di rigore di D’Alessandro. Sugli sviluppi del corner è Kranjc a creare pericoli di testa ma nessuna azione particolarmente pericolosa. Al minuto 36 l’Avellino sfiora il vantaggio prima con Castaldo che si ritrova solo avanti a Coser e successivamente con Togni che prova il tiro dalla distanza e palla che finisce a lato.

Sul finire della prima frazione di gioco doppia chance per i lupi: prima Arini prova il tiro dai 20 metri, ma c’è la grande risposta di Coser e successivamente Zappacosta prova la conclusione di testa su un bel cross di Schiavon dalla sinistra, ma pallone che finisce alto sopra la traversa.

Nel secondo tempo la compagine biancoverde prova in tutti i modi a realizzare il gol vittoria ma la difesa bianconera ha fatto una grande partita. Al minuto 62 lupi vicino al vantaggio: bel diagonale dal limite dell’area di Castaldo con palla che sfiora il palo. Tre minuti dopo è ancora Avellino vicinissimo al gol, stavolta è Schiavon a ricevere da Galabinov al limite dell’area di rigore e ad andare al tiro, ma un Coser ancora strepitoso dice no. Gli ultimi tentativi dei lupi vengono prontamente fermati dalla difesa ospite e da un Coser in giornata di grazia.

GUARDA GLI HIGHLIGHTS

TUTTO SU AVELLINO-CESENA