Avellino-Cesena, Camplone: “Mi aspetto un avversario equilibrato”

Ecco le parole del tecnico dei romagnoli alla vigilia della sfida del Partenio

Andrea Camplone, allenatore del Cesena, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara contro l’Avellino, alle ore 15:00 allo Stadio Partenio, valevole per la 37° giornata del Campionato di Serie B.

Il tecnico romagnolo, sulla squadra avversaria e su Walter Novellino, ha commentato: “Lo conosco personalmente e l’ho avuto anche come allenatore. So come lavora e so cosa pretende dai giocatori e quindi mi aspetto un Avellino equilibrato e che ci concederà pochi spazi. Sono sicuro che, però, ci faremo trovare pronti“.

Inoltre, ha dichiarato: “Stiamo disputando delle buone prestazioni. Veniamo da una striscia di gare positive che ci hanno permesso di ottenere quattro risultati utili consecutivi. Dobbiamo stare, però, attenti, a non abbassare la guardia perchè domani sarà un incontro molto combattuto“.

Poi aggiunge: “Ai miei ragazzi ho chiesto di chiudere il discorso salvezza il più prima possibile, ma bisogna considerare che il nostro calendario, sino alla fine del campionato, non è per nulla facile. Per questo bisogna ‘battere ferro finchè è caldo’“.

Alla domanda di quali potranno essere le possibili scelte tecniche contro i lupi, ha risposto: “Il modulo lascia il tempo che trova. E’ la mentalità e la voglia di giocare che conta di più“.

Infine conclude: “Quest’ultima parte del torneo deve far si che, i giocatori che hanno giocato di meno, si possono mettere in mostra. Adesso dobbiamo pensare ad ottenere questi sei punti che ci allontanerebbero dalla zona bassa. Lo faremo per la società, per la squadra ma, soprattutto, per i tifosi“.