Avellino-Cesena: statistiche, curiosità e precedenti

Sono otto i precedenti tra Avellino e Cesena: tre incontri disputati in serie A e cinque in serie B. L’Avellino ha vinto in casa in cinque occasioni contro le due affermazioni del Cesena, mentre le due formazioni solo una volta si sono divise la posta in palio.

Questo lo schema che riassume le sfide disputate al Partenio:

CAMPIONATO ANNO   RISULTATO MARCATORI
B 1977-78 Avellino-Cesena 1-2 Petrini, Pozzato, Ferrara (Av)
A 1981-82   2-0 Juary, Chimenti
A 1982-83   1-0 Barbadillo
A 1987-88   1-1 Bianchi, Di Mauro (Av)
B 1991-92   0-1 Amarildo
B 1995-96   2-1 Luiso 2 (Av), Piangerelli
B 2005-06   2-0 Danilevicius 2
B 2007-08   3-1 Cortellini, Sestu (Av), Salgado (Av), Bracaletti (Av)

Nella prima sfida in serie A, campionato 1981-82, i biancoverdi si imposero per 2 reti a 0, con gol di Juary e Chimenti. In quel campionato l’Avellino conquistò 27 punti, frutto di 9 vittorie, 9 pareggi e 12 sconfitte. La squadra biancoverde, pur centrando la salvezza, fece registrare il più alto numero di sconfitte interne della sua storia in serie A: ben 6.

Geronimo Barbadillo

 

L’anno successivo, nel campionato di serie A 1982-83, altra vittoria dell’Avellino, questa volta per 1 a 0, con marcatura del peruviano Barbadillo. Tra le mura amiche i biancoverdi conquistarono 20 dei 28 punti totali, subendo in casa solo 5 reti, questa volta record nella storia dei Lupi in serie A.

Nell’ultimo campionato nella massima serie, 1987-88, al Partenio finì 1 a 1, con reti di Bianchi per il Cesena e Di Mauro per l’Avellino. La squadra biancoverde conquistò solo 23 punti, frutto di 5 vittorie e 13 pareggi, ben 12 furono le sconfitte; solo 19 le reti segnate e 39 subite.

Tra i grandi ex che hanno indossato sia la maglia dell’Avellino e sia la maglia del Cesena, va menzionato l’attaccante Gil De Ponti.

TUTTO SU AVELLINO-CESENA