Avellino-Cittadella 1-0, le pagelle dei lupi

L’Avellino torna alla vittoria battendo il Cittadella per 1-0 grazie al gol di Luigi Castaldo. I lupi trovano così la prima vittoria al “Partenio-Lombardi” in questo 2014. Tre punti importanti che rilanciano l’Avellino in classifica. Adesso l’obiettivo salvezza è raggiunto, si può pensare a qualcosa in più. I lupi non hanno offerto una grande prestazione dal punto di vista del gioco, ma il risultato è arrivato grazie ad un’invenzione di Castaldo. Un Cittadella difensivista è riuscito a mantenere il risultato sul pareggio soltanto nel primo tempo, ma quando ha concesso più spazi ai biancoverdi ha anche rischiato di uscire dalla sfida con un punteggio più rotondo.

Ecco le pagelle dei lupi:

SECULIN 6: Tornato titolare, si dimostra meritevole del posto giocando con sicurezza. Preciso nelle uscite, salva anche il risultato con un buon riflesso su colpo di testa di un avversario;

IZZO 6,5: Non si fa mai superare nell’uno contro uno, sempre perfetto negli interventi. Con personalità guida la difesa avellinese;

FABBRO 6: Svetta di testa su ogni pallone, vince il duello a colpi di strattonate con il gigante Djuric;

PISACANE 6,5: Con disinvoltura riesce ad evitare ogni pericolo, si lascia anche andare a qualche sortita offensiva per far salire la squadra;

MILLESI 6: Non dà un grande contributo in fase offensiva, ma spende tante energie e lotta come un forsennato a centrocampo;

ANGIULLI 6,5: Grande prova di “Fez” che fa del suo meglio. Si sacrifica in ogni zona del campo;

SCHIAVON 6: Qualche errore di troppo del centrocampista ex Cittadella, che sembra quasi essere emozionato di giocare contro i suoi ex compagni. Raggiunge la sufficienza per aver servito l’assist del gol a Castaldo;

D’ANGELO 6: Solita partita di contenimento per il capitano. Prende un’ammonizione pesante che lo costringerà a saltare la trasferta di Palermo;

ZAPPACOSTA 6: Non il solito motorino sulla fascia destra, ma regala qualche spunto interessante, come il cross perfetto sul quale Castaldo non è riuscito ad insaccare di testa;

CASTALDO 7,5: Più che mai decisivo in questo match. Non soltanto per il gol d’autore, che regala tre punti importantissimi ai lupi, ma anche per come si fa trovare su tutto il fronte offensivo. Corre per due vista la partita impalpabile di Galabinov;

GALABINOV 5: Quest’oggi sembrava essere la brutta copia del giocatore ammirato fino a questo momento. Si fa vedere poco, non riesce a servire i compagni e spesso si incaponisce perdendo troppi palloni;

BITTANTE 6: Entra al posto di Zappacosta e fa lo stesso lavoro del suo predecessore. Poteva fare meglio quando gli capita sui piedi un’occasione d’oro per il due a zero in contropiede;

PECCARISI 6,5: Entra lui e il Cittadella non arriva più in area di rigore. Le palle di testa sono tutte sue, come un muro respinge ogni pallone che arriva dalle sue parti;

PIZZA s.v.

TUTTO SU AVELLINO-CITTADELLA

Leggi anche –> Avellino-Cittadella 1-0, il video del gol di Castaldo

Leggi anche –> Avellino-Cittadella 1-0, Risultato Finale