Avellino-Cittadella 1-2, le pagelle dei lupi

Sconfitta bruciante dei lupi in Avellino-Cittadella, partita terminata sul punteggio di 2-1 in favore degli ospiti. Una sfida che avrebbe dovuto far dimenticare la beffa di Vercelli, ma che invece porta i lupi a dover ricominciare da capo e a lavorare in settimana per dimenticare questo ko. A fine partita, faccia a faccia tra la Curva Sud e i giocatori, rei di non aver tirato fuori gli attributi in questa partita. In gol per il Cittadella Gerardi (doppietta), nell’Avellino Paolo Regoli.

Ecco le pagelle dei biancoverdi:

GOMIS 5: Due errori decisivi sui gol del Cittadella. Sul primo, complice anche il tiro ravvicinato di Gerardi, non riesce a tuffarsi in tempo e arriva in ritardo sulla sfera. Nell’occasione del rigore è lui a non bloccare il pallone che poi finirà nel contrasto tra Schiavon e l’avversario;

PISACANE 5: Impreciso, quanti errori in fase di impostazione. In difesa sembra completamente in bambola, oggi non è stato il guerriero di sempre;

ELY 5: Gerardi fa il bello e il cattivo tempo, è ovunque, ed Ely viene sovrastato su ogni pallone;

CHIOSA 5,5: È il migliore del reparto difensivo biancoverde, ma anche lui crolla insieme a tutta la squadra sotto l’aggressività degli avversari;

REGOLI 6,5: Il migliore in campo. Ripete e migliora la prestazione di Vercelli segnando il suo secondo gol consecutivo. Non solo la rete, però, Regoli macina la fascia avanti e indietro per tutti i 90 minuti;

D’ANGELO 5,5: Troppi spazi lasciati a centrocampo, ed anche lui ne è colpevole. Si carica la squadra sulle spalle ma non basta;

KONE 4,5: Solita partita nel ruolo da regista. Non cerca mai la verticalizzazione e spesso si gira indietro per far ripartire l’azione dalla difesa. Non è a suo agio in quella posizione;

SCHIAVON 4,5: Partita mediocre del centrocampista ex Cittadella. Errori elementari a centrocampo, causa il rigore del 2-0 con un intervento ingenuo;

VISCONTI 6: Come Regoli, prestazione solida dell’esterno biancoverde. Assist per il gol al collega e tantissimi cross messi in mezzo;

CASTALDO 5,5: Il bomber dell’Avellino è fuori forma, oggi non tocca un pallone, sostituito per far posto a Comi ha pagato la scarsa intesa con i nuovi arrivati Mokulu prima e Trotta poi;

MOKULU 6: Raggiunge la sufficienza, quasi un’ora di gioco di impegno e di voglia, potrà essere utile ai lupi;

TROTTA 5,5: Entrato nella ripresa per dare la scossa ottiene l’effetto contrario. Dei pochi palloni toccati nessuno è degno di nota;

SOUMARE 6: Semina nel deserto, riesce a trovare il tiro ben due volte nonostante la sterilità offensiva dei lupi. I compagni non lo assistono a dovere;

COMI: s.v.

TUTTO SU AVELLINO-CITTADELLA

Leggi anche –> Avellino-Cittadella, il Tabellino

Leggi anche –> Video Highlights e sintesi di Avellino-Cittadella