Avellino-Como, Kukoc non ci sarà: ha rescisso il Contratto

Non ci sarà Tonci Kukoc nel Como che affronterà sabato pomeriggio l’Avellino al Partenio-Lombardi: ha rescisso il contratto.

La comunicazione è stata fatta quest’oggi dalla squadra lombarda, ormai retrocessa matematicamente in Serie B dopo la sconfitta di ieri contro la Ternana, attraverso una nota stampa. Il croato era arrivato nella città lombarda nella scorsa sessione invernale di calciomercato, ma oggi ha risolto il contratto dopo un incontro con il presidente Porro che lo ha lasciato libero.

Tra l’altro quando a inizio campionato Kukoc giocava nel Livorno ci furono notevoli polemiche visto che il croato non andò per il sottile quando dichiarò che si sarebbe mangiato gli irpini. Poi seguirono le relative scuse da parte del giocatore. Qui di seguito il comunicato stampa on cui si annuncia l’addio alla società lombarda: “Il Calcio Como comunica di aver risolto consensualmente con il calciatore Tonci Kukoc il contratto in essere fra le parti. A Kukoc il ringraziamento per l’impegno profuso in questi mesi e l’augurio per un futuro ricco di soddisfazioni personali ed agonistiche”.

Leggi anche: