Avellino-Cosenza 3-0 Risultato Finale e Tabellino

AvellinoCosenza, ultima amichevole pre-campionato per la squadra di mister Tesser, in vista del derby di domenica 6 settembre contro la Salernitana, è terminata con il punteggio di 3-0 in favore dei biancoverdi. Reti decisive di Ciccio Tavano nel primo tempo, di Guido D’Attilio e Luigi Castaldo nella ripresa. Avellino-Calcio.it ha seguito il live dell’incontro, ecco il tabellino:

Avellino-Cosenza 3-0

Avellino (4-3-1-2): Frattali (30′ st Bianco); Nitriansky (34′ st Petricciuolo), Biraschi (7′ st Chiosa), Rea (37′ st Tutino), Visconti (7′ st Giron); Gavazzi (15′ st D’Attilio), D’Angelo (7′ st Jidayi), Zito (15′ st Schiavon); Insigne (15′ st Soumarè); Trotta (7′ st Castaldo), Tavano (7′ st Mokulu). A disp.: Arini. All.: Attilio Tesser.

Cosenza (4-4-2): Perina; Corsi, Tedeschi, Blondett, Ciancio; Criaco (7′ st Fiordilino), Arrigoni, Caccetta, Guerriera (9′ st Raimondi); La Mantia (15′ st Ventre), Arrighini (1′ st Pinna). A disp.: Saracco, Soprano, Di Somma, Novello, Gaudio, Pellegrino. All.: Giorgio Roselli.

Arbitro: Strippoli della sezione di Bari.
Guardalinee: Iovine e Lombardi.
Reti: 10′ pt Tavano, 19′ st D’Attilio, 36′ st Castaldo.
Note: sugli spalti 500 spettatori circa; angoli 6-1.

AVELLINO-COSENZA 3-0 (Rivivi il LIVE)

FINE PARTITA

40′ – Traversa di Eros Schiavon, che aveva silurato Perina con un destro su calcio piazzato

37′ – GOL DELL’AVELLINO! CASTALDO! Esterno destro di grande potenza dell’attaccante biancoverde, pallone nel sette e tre a zero per  i lupi!

33′ – Ci prova Mokulu con il destro, blocca facile il portiere del Cosenza.

19′ – GOL DELL’AVELLINO! D’ATTILIO! Soumarè va sul fondo sulla sinistra e serve al centro D’Attilio ben appostato per l’appuntamento col gol che arriva con un piatto sinistro preciso. Il giovane centrocampista favorito da una leggera deviazione.

15′ – Continua la girandola di cambi. Tesser inserisce D’Attilio, Schiavon e Soumarè in luogo di Gavazzi, Zito e Insigne. Non accade praticamente nulla sul piano delle emozioni.

13′ – Deep impact per Mokulu con un cartellone pubblicitario. Attimi di apprensione per l’ariete belga che ha appena recuperato dall’infortunio alla spalla sinistra. Tutto ok per lui.

10′ – Sostituzioni in serie per l’Avellino. Attacco rinnovato con Castaldo e Mokulu al posto di Trotta e Tavano. In difesa Chiosa rileva Biraschi. Giron per Visconti e Jidayi per D’Angelo.

FINE PRIMO TEMPO

42′ – Cosenza ancora pericoloso, stavolta con un bel sinistro di Criaco da fuori area. Pallone fuori di pochissimo.

39′– Grande parata di Frattali su un colpo di testa di Caccetta, sempre bravo ad arrivare per primo su un cross dalla destra. Sul tap-in dopo la respinta del portiere biancoverde, Blondett ha sparato alto.

28‘ – Destro dalla distanza di Arrigoni, dai 30 metri, ma il pallone di alza sulla traversa.

25′ – Sinistro dal limite di Roberto Insigne, pallone a lato.

19′ – Bel calcio di punizione di Antonio Zito, che con il sinistro impegna Perina in tuffo

12‘ – Ci prova ancora l’Avellino, stavolta è Trotta ad andare alla conclusione, deviata in corner da Tedeschi.

10′ – GOL DELL’AVELLINO! TAVANO! Bel destro dell’attaccante di Caserta che batte Perina dopo l’ottimo servizio di Zito. Avellino in gol alla prima occasione utile!

8′ – Ancora Cosenza pericoloso. Cross di un ispirato La Mantia per il colpo di testa di Caccetta che sfiora la traversa e finisce alto.

6′ – Il primo tiro verso la porta è degli ospiti. Buona azione sulla fascia sinistra dei calabresi con La Mantia che pesca Arrighini in area di rigore. L’ex biancoverde non è preciso con il sinistro e tira addosso a Nitriansky.

5′ – Avellino che tiene il gioco in questo primi minuti di partita. Il Cosenza si chiude bene e addormenta la sfida.

1‘ – Calcio d’inizio al “Partenio-Lombardi”, affollato da circa 200 spettatori. Prima del fischio d’inizio, Gigi Castaldo ha consegnato una targa in ricordo del bomber Gigi Marulla, ex di entrambe le squadre, al team manager Kevin. Striscione della Curva Sud in memoria di Rocco di Filippo, tifoso scomparso negli scorsi giorni dopo un incidente stradale.