Avellino-Crotone 1-2, Ciano: “Rispetto per questa piazza”

Ha sbloccato la partita Avellino-Crotone con un bel gol su calcio di punizione. Dopo la realizzazione non ha esultato, segno di rispetto verso i suoi ex tifosi. Camillo Ciano ha parlato in conferenza stampa al termine del match. Ecco le sue parole: “La non esultanza è stata una cosa sentita, è giusto rispettare un ambiente come Avellino che mi ha dato tanto. Sono contento com’è andata la partita, abbiamo offerto un’ottima prestazione”.

Sull’Avellino: “Non ha giocato male, il merito va a noi perché chiudevamo tutte le giocate. Erano costretti a buttare palla avanti e giocare sulle seconde palle. I lupi sono una grande piazza e se trovano l’amalgama tra squadra, società e tifosi possono centrare i playoff. Fondamentale portare a casa tre punti. La Serie B è equilibratissima, noi siamo in una condizione di classifica che non ci appartiene, spesso creiamo molto più degli avversari. Continuare su questa strada”.

TUTTO SU AVELLINO-CROTONE

Leggi anche –> Il tabellino di Avellino-Crotone