Avellino-Crotone 2-0, Rastelli: “Vogliamo i playoff!”

Un Massimo Rastelli entusiasta quello intervenuto in conferenza stampa al termine di Avellino-Crotone 2-0. Il tecnico biancoverde non può che essere felice per la prestazione dei suoi ragazzi, che a molti tifosi ha ricordato la squadra che dettava legge nel girone di andata. Ecco le parole del mister: “Sono molto contento soprattutto perché ci è riuscito bene tutto quello che abbiamo preparato, e quando riesce ad applicare le strategie che hai in mente grazie ai ragazzi vuol dire che sei un grande allenatore. Questo è un messaggio per tutto l’ambiente, c’è voglia di vincere“.

Un Avellino che adesso ritorna in zona playoff, e Rastelli ha le idee molto chiare: “In questa settimana abbiamo ritrovato la gioia di giocare, senza avere paura. Abbiamo messo in campo tutto quello che avevamo e si è visto. Tutti si sono sacrificati per la causa. Adesso l’obiettivo sono i play-off, li vogliamo raggiungere a tutti i costi“.

Rastelli ha poi analizzato il match più nel dettaglio: “E’ stato fondamentale partire a razzo con il gol di Eros Schiavon. Avevamo preparato una cerniera a centrocampo per contrastare la forza del Crotone negli ultimi trenta metri e sugli esterni, e così è andata bene. Li abbiamo limitati. Mi hanno reso felice anche le prestazioni di Ladriére, Togni e Zappacosta. Davide è tornato a grandi livelli, mentre Romulo aveva soltanto un problema mentale per aver ricevuto troppe critiche“.

TUTTO SU AVELLINO-CROTONE

Leggi anche –> Avellino-Crotone 2-0, le pagelle dei lupi

Leggi anche –> Avellino-Crotone 2-0, il video del gol di Galabinov